Sabato, 27 Febbraio 2021
ATTENTATI / Tunisia

Tunisia, chi sono le vittime dell'attentato al museo del Bardo

Ufficializzati i nomi di 18 delle 21 vittime: tre persone non sono ancora state identificate

TUNISI - L'attacco di mercoledì al museo del Bardo ha provocato la morte di 21 persone, venti dei quali turisti, in gran parte scesi dalle navi da crociera. A oggi tre vittime non sono ancora state identificate, ha annunciato il ministero della Sanità di Tunisi. 

Ecco la lista ufficiale delle vittime divisi per Paese di provenienza: 

Italia - Quattro crocieristi italiani sono morti, secondo le conferme della Farnesina ai dati diffusi da Tunisi, sei sono feriti. Le vittime sono Francesco Caldara, Orazio Conte, Giuseppina Biella e Antonella Sesino.

Giappone - La Tunisia ha annunciato la morte di tre giapponesi, numero confermato dal premier di Tokyo Shinzo Abe, che ha parlato anche di tre persone ferite. 

Francia - Secondo le autorità di Tunisi ci sono tre turisti francesi tra le vittime. Parigi ha confermato la morte di due di loro, il presidente Francois Hollande ha parlato della possibilità di una terza vittima. Entrambe le vittime confermate provenivano dal sud della Francia, uno era un pensionato, l'altro il gestore di un ippodromo. 

Colombia - La Tunisia ha riferito di una vittima colombiana e di una colombiana-australiana. Il ministro degli Esteri di Bogota ha reso noto che si tratta Miriam Martinez, 56 anni, e del figlio Javier, 28, quest'ultimo on passaporto anche australiano e abitante a Sydney. Sopravvissuto il padre, il generale in pensione Jose Arturo Camelo. La famiglia era in viaggio per festeggiare la laurea del figlio.

Spagna - Tunisia e Spagna hanno annunciato due vittime spagnole. Madrid ha fornito i nomi di due crocieristi, Antoni Cirera e Dolors Sanchez di Barcellona. Una coppia spagnola, lei incinta di quattro mesi, è stata trovata ieri mattina dopo aver passato la notte nascosta nel museo con una guardia. 

Gran Bretagna - Tra le vittime una turista britannica, identificata come Sally Adey da Londra e Tunisi. Salvo il marito. 

Belgio - Una donna belga è morta, il marito è stato ferito al ginocchio, hanno reso noto Tunisi e Bruxelles. 

Polonia - I funzionari di tunisi hanno parlato di un turista polacco morto. 

Tunisia - Tra le vittime un poliziotto tunisino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tunisia, chi sono le vittime dell'attentato al museo del Bardo

Today è in caricamento