Martedì, 21 Settembre 2021
TURCHIA

Uomini in minigonna contro le violenze sulle donne - FOTO

Succede in Turchia: la campagna con l'hashtag #ozgecanicinminietekgiy ("Una minigonna per Ozgecan"), dal nome di una giovane studentessa brutalmente violentata e uccisa

foto da Twitter

Vanno avanti le proteste in Turchia dopo lo stupro e assassinio di una studentessa di Mersin, una delle princiapali città del paese. Diversi uomini si sono fatti fotografare in minigonna, pubblicando le immagini sul web per denunciare la piaga delle violenze contro le donne nel Paese. La campagna è diventata subito virale con l'hashtag #ozgecanicinminietekgiy ("Una minigonna per Ozgecan"), dal nome della giovane vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ozgecan Aslan, 20 anni, era una studentessa di psicologia di Mersin che è stata picchiata, stuprata, uccisa e bruciata dall'autista di un minibus di cui era rimasta l'ultima passeggera. I fatti hanno suscitato un'ondata di emozione e di sdegno in tutto il paese. Migliaia di persone sono scese in piazza per denunciare le violenze sulle donne. 

Secondo la stampa d'opposizione in Turchia le violenze di genere sono aumentate del 400% da quando è al potere il partito islamico Akp del presidente Erdogan. L'emozione suscitata dall'assassinio di Ozgecan non ha fermato assassini e violentatori, secondo i media di Ankara. Diversi casi di omicidi di donne e di violenze sono stati registrati negli ultimi giorni nel paese. La stampa turca riferisce che il cadavere di una ragazza di 18 anni, bruciata come Ozgecan, è stato trovato domenica in un parco di Akhisar, vicino a Manisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini in minigonna contro le violenze sulle donne - FOTO

Today è in caricamento