Lunedì, 14 Giugno 2021
Notizie assurde

Uccide l'ex fidanzato e viene condannata a 40 anni di carcere: "Ora nessuno mi sposerà"

Lasciata dal suo uomo per una reginetta di bellezza, lo ha ucciso con sei colpi di pistola acciecata dalla gelosia. Ora deve scontare una dura pena per l'omicidio, ma il suo problema sembra essere un altro

Era stata lasciata dal suo fidanzato, scappato con una reginetta di bellezza. Questo l'aveva fatta impazzire: così Shayna Hubers lo aveva ucciso con sei colpi di pistola. Tutto era successo nel 2012: dopo gli spari era stata lei a chiamare la polizia e a confessare. 

La donna aveva confermato che il suo compagno non era mai stato violento, ma lei non riusciva ad accettare che dopo di lei avesse iniziato una relazione con un'altra, giovane e bella. Dopo le indagini è stata condannata a scontare 40 anni di carcere: "Nessun uomo vorrà sposarmi più sapendo che ho ucciso il mio fidanzato" è stato il commendo dopo la sentenza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide l'ex fidanzato e viene condannata a 40 anni di carcere: "Ora nessuno mi sposerà"

Today è in caricamento