rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Costa Blanca / Spagna

Marito morto in incidente: vanno dalla moglie per informarla e la trovano uccisa a coltellate

Il doppio dramma sulla Costa Blanca, in Spagna. Le vittime avevano 73 e 68 anni

Un uomo di 73 anni muore dopo essersi schiantato con l'auto che stava guidando contro un carro attrezzi. Poco prima aveva ucciso la sua compagna, una donna di 68 anni, con due coltellate al petto nel suo appartamento a Benidorm (Alicante), famosa località balneare sulla Costa Blanca, in Spagna.

Fonti dell'inchiesta hanno riferito all'agenzia di stampa iberica EFE che i fatti sono avvenuti domenica sera. Alle 22:10 l'auto guidata dall'uomo ha invaso la corsia opposta per scontrarsi frontalmente con un mezzo pesante, al chilometro 140 dalla strada N-332, nel territorio comunale di Villajoyosa. L'uomo è morto sul colpo.  L'autista del camion in stato di shock è stato trasportato all'ospedale di Villajoyosa, mentre la polizia si è recata a casa della vittima per informare la sua compagna dell'incidente mortale.

Quando sono arrivati, hanno trovato la porta di casa aperta e la donna a terra, in un lago di sangue, morta con due coltellate al petto. La coppia viveva a Benidorm da più di cinque anni, ma i due erano originari di Zarautz (Guipúzcoa). Secondo le indagini, che sono ancora in corso e sono svolte dalla polizia di Benidorm, l’uomo avrebbe ucciso la moglie e poi si sarebbe messo alla guida per fuggire, o forse per togliersi la vita.

Tutte le notizie di oggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito morto in incidente: vanno dalla moglie per informarla e la trovano uccisa a coltellate

Today è in caricamento