rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
PAKISTAN / Pakistan

Ucciso da un drone Usa il mullah Nazir, signore della guerra pakistano

Il drone ha sparato due missili centrando il veicolo su cui si trovava a bordo, nell'area di Sar Kanda, a Birmil, nel Sud Waziristan

Il mullah Nazir, potente signore della guerra pachistano responsabile di attacchi contro le truppe della Nato in Afghanistan, è stato ucciso oggi in in un raid aereo compiuto da un drone Usa in Pakistan, insieme ad altri cinque miliziani. Lo hanno riferito fonti della sicurezza locale.

Il drone ha sparato due missili centrando il veicolo su cui si trovava a bordo, nell'area di Sar Kanda, a Birmil, nel Sud Waziristan, regione tribale nel nord ovest del paese.

"Il mullah Nazir e cinque dei suoi miliziani sono stati uccisi. Due comandanti locali", Atta Ullah e Rafey Khan, figurano tra le vittime, ha detto all'Afp un alto responsabile della sicurezza. Secondo un altro responsabile, il raid è stato eseguito ieri sera, ma la conferma si è avuta solo stamattina poichè la zona dove è avvenuto, nei pressi del confine con l'Afghanistan, è particolarmente impervia.

Un drone americano ha inoltre ucciso stamattina almeno altri quattro "insorti" nel distretto tribale vicino del Waziristan del Nord. Lo hanno riferito fonti della sicurezza locale. Il bilancio dei due raid, compiuti nelle ultime 24 ore, è di almeno dieci morti.

Il mullah Nazir, sui trent'anni, era considerato come il più importante signore della guerra del Waziristan del Sud. Era stato già obiettivo di altri raid aerei in cui erano morti diversi membri del suo entourage, ed era anche scampato a fine novembre a un attentato suicida a Wana, principale città del Waziristan del Sud.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso da un drone Usa il mullah Nazir, signore della guerra pakistano

Today è in caricamento