rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Sotto attacco / Ucraina

Pioggia di missili sull'Ucraina: gran parte del Paese al buio

La Russia è tornata a bombardare pesantemente il territorio ucraino, colpendo soprattutto infrastrutture energetiche: la rete elettrica è in emergenza

Ukrenergo, l'operatore per l'energia elettrica ucraino ha dichiarato lo stato di emergenza  in seguito all'attacco missilistico, che ha provocato un calo di oltre il 50% del consumo energetico. Le regioni settentrionali, meridionali e centrali dell'Ucraina hanno subito i danni maggiori a seguito dell'ennesimo bombardamento da parte delle forze armate di Mosca.

Pioggia di missili in Ucraina: diverse zone senza luce

"Oggi - ha riferito la compagnia - il nemico ha nuovamente lanciato un massiccio attacco missilistico contro l'infrastruttura energetica dell'Ucraina. Secondo stime militari, circa 70 razzi sono stati lanciati contro le nostre strutture energetiche. Questo è già il nono attacco missilistico terroristico mirato della Russia al sistema energetico dell'Ucraina". "A seguito dei bombardamenti - prosegue il messaggio - la carenza già significativa di elettricità nel sistema è notevolmente aumentata. Le regioni settentrionali, meridionali e centrali hanno subito i danni maggiori. Dove è possibile, le squadre di emergenza stanno già valutando l'entità dei danni e avviando i lavori di riparazione e di emergenza. Nonostante i danni, grazie al lavoro professionale degli ingegneri energetici, il sistema di alimentazione mantiene una frequenza stabile di 50 Hz, lavoriamo in sincronia con la rete continentale europea".

In Ucraina è stato deciso un regime di arresti di emergenza programmati in tutto il territorio e il ripristino dell'approvvigionamento energetico "potrebbe richiedere più tempo di prima. Verrà data priorità alle infrastrutture critiche: ospedali, impianti di approvvigionamento idrico, impianti di riscaldamento e impianti di trattamento delle acque reflue". Nove centrali elettriche sono state colpite oggi dai missili russi, secondo un aggiornamento del ministro dell'Energia ucraino Herman Galushchenko, riferisce la Bbc. Le squadre di tecnici e ingegneri stanno calcolando l'entità del danno. Secondo la compagnia energetica nazionale ucraina più della metà dei consumatori in tutto il paese è stata colpita dagli effetti degli attacchi russi di oggi. Da parte sua, un portavoce dell'Aeronautica ucraina ha dichiarato che "la Russia questa mattina ha lanciato un grave attacco, con più di 60 missili. Il nemico voleva distrarre in maniera l'attenzione della difesa antiaerea, per tenerla con il fiato sospeso".

La situazione a Kiev

Il sindaco di Kiev ha annunciato che i treni della metropolitana non viaggiano perché le stazioni servono come rifugio per i cittadini. Blackout anche nel distretto nord-orientale ucraino di Sumy e nella città orientale di Kharkiv, riferiscono gli amministratori locali. Esplosioni anche a Zaporizhzhia - nella zona della centrale nucleare e nelle regioni orientali di Dnipropetrovsk - e Kharkiv. Il sindaco di Kharkiv Igor Terekhov ha scritto su Telegram che la Russia sta bombardando le infrastrutture: "Chiedo a tutti di rimanere nei rifugi", riferiscono i media ucraini. "Le truppe russe hanno appena effettuato almeno tre attacchi nella regione di Kharkiv contro le infrastrutture critiche della regione", ha detto il governatore Sinegubov. Colpita anche Kryvyi Rih, città di origine del presidente Zelensky, dove due vittime sono state recuperate dalle macerie di un edificio residenziale raggiunto da un missile russo

Al momento 10 milioni di persone sono senza elettricità e riscaldamento a causa degli attacchi dell’esercito russo alle infrastrutture, mentre il rigido inverno scivola verso temperature sino a -20°. L’Oms stima che fino a 3 milioni di persone potrebbero lasciare le proprie case per cercare luoghi più caldi e sicuri, esponendosi a rischi per la salute oltre a quelli legati agli interventi militari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di missili sull'Ucraina: gran parte del Paese al buio

Today è in caricamento