Giovedì, 6 Maggio 2021
Ucraina

"Aereo della Malaysia Airlines abbattuto da missile russo", sale la tensione in Ucraina

Pubblicati i risultati di una inchiesta indipendente olandese: "Russia responsabile della morte di 298 persone a bordo dell'aereo MH17 precipitato in Ucraina il 17 luglio 2014"

I resti del volo Malaysia Airlines MH17

Torna ad alzarsi la tensione tra Ucraina e Russia dopo che una inchiesta olandese ha fatto luce sull'abbattimento dell'aereo di linea della Malaysia Airlines MH17 abbattuto il 17 luglio del 2014 nei cieli del territorio ucraino controllato dai separatisti filorussi. Secondo il Joint Investigastigative Team, istituito per fare luce sulle responsabilità della tragedia aerea in cui persero la vita 298 persone, il sistema anti aereo Buk era stato portato dal territorio russo, e qui vi aveva fatto poi ritorno. 

La squadra investigativa congiunta rappresentante dei Paesi maggiormente colpiti dalla tragedia, Olanda, Australia, Malaysia e Belgio, ritiene che il missile che ha abbattuto il volo Malaysia Airlines MH17 sia stato lanciato da una regione in Ucraina orientale chiamata Pervomaisk. "Il sito di lancio è la campagna nella regione Pervomaisk", ha detto il procuratore Wilbert Paulissen, uno dei responsabili dell'inchiesta, ai giornalisti, aggiungendo che "al di là di ogni ragionevole dubbio" al momento del lancio il territorio era controllato dalle milizie pro-indipendenza.

mh17-3

LE REAZIONI. "L'inchiesta olandese prova il "diretto coinvolgimento" della Russia - dichiarano le autorità di Kiev - Questa informazione ancora una volta punta al diretto coinvolgimento dello Stato aggressore nell'abbattimento dell'aereo". Il ministro degli Esteri russo ha replicato che gli investigatori internazionali hanno impedito a Mosca di prendere pienamente parte al lavoro.

Continua a leggere su Today.it

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aereo della Malaysia Airlines abbattuto da missile russo", sale la tensione in Ucraina

Today è in caricamento