Lunedì, 21 Giugno 2021
Immigrazione

Migranti, l'Ungheria alza un muro di 4 metri al confine con la Serbia

Lo ha annunciato il ministero degli Esteri ungherese Peter Szijjarto: "Non possiamo più aspettare l'Ue"

L'Ungheria costruirà una recinzione lungo il confine con la Serbia per arginare il flusso di immigrati clandestini. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri ungherese Peter Szijjarto.

"Il governo ungherese ha istruito il ministero dell'Interno affinché chiuda fisicamente il confine con la Serbia - ha spiegato Szijjarto - e inizi i lavori per la costruzione di una recinzione alta quattro metri lungo tutti i 175 chilometri di confine con la Serbia".

"L'immigrazione è uno dei problemi più gravi per l'Unione europea di oggi", ha aggiunto il ministro. "I paesi dell'Ue cercano una soluzione, ma l'Ungheria non può permettersi di aspettare più a lungo". 

La scorsa settimana il premier conservatore ungherese Viktor Orban aveva annunciato che avrebbe chiuso il confine per limitare l'accesso degli immigrati e dei richidenti asilo nel Paese. Nel 2014 l'Ungheria ha accolto più rifugiati pro capite di qualsiasi altro Paese Ue, Svezia esclusa: più di 43mila dai 2.000 del 2012.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, l'Ungheria alza un muro di 4 metri al confine con la Serbia

Today è in caricamento