Domenica, 1 Agosto 2021
Mondo Belgio

Bruxelles, è ancora caccia all'uomo col cappello: il video inedito

La polizia federale belga ha diffuso un nuovo video dell'uomo con la giacca chiara, il cappello scuro e gli occhiali catturato dalle telecamere di sorveglianza dell'aeroporto di Zaventem accanto ai due attentatori suicidi

Un fotogramma del video diffuso dalla polizia belga

L'obiettivo è sempre lui, l'uomo col cappello, il terzo sospetto terrorista che all'aeroporto di Zaventem. Ecco perché la procura federale e la polizia belghe hanno lanciato un appello alla popolazione per avere informazioni utili a rintracciarlo.

Dopo l'esplosione delle bombe, l'uomo si è diretto a piedi verso il centro abitato, liberandosi della giacca chiara ripresa dalle immagini di sorveglianza. È rimasto quindi con una camicia azzurro chiaro e toppe sui gomiti, le maniche rimboccate. Altro dettaglio: il ricercato portava scarpe scure, con una grande ed evidente suola bianca.

Tutto è stato ricostruito grazie alle telecamere di sorveglianza localizzate in vari punti della capitale belga che hanno permesso di seguire il percorso di rientro del sospetto a Bruxelles fino alle 9.50 del 22 marzo scorso. Dopo, però, le tracce si perdono: imboccata l'avenue de la Brabanconne, l'uomo scompare all'incrocio con la rue du Noyer.

ECCOLO MENTRE PASSEGGIA: IL VIDEO

bruxelles terrorista cappello video-2

Per chiuque avesse informazioni utili, la polizia belga ha messo a disposizione nalcuni umeri di telefono gratuiti (0.800.30.300 in Belgio o 0032.2.554.44.88 dall'estero) e un indirizzo mail: avisderecherche@police.belgium.eu.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruxelles, è ancora caccia all'uomo col cappello: il video inedito

Today è in caricamento