rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Presidenziali Usa / Stati Uniti d'America

Presidenziali Usa, un'ispanica al fianco di Romney

Se venisse scelta come vice presidente, Susana Martinez potrebbe portare dalla parte del candidato repubblicano coloro che hanno votato per Obama nel 2008

Continuano le indiscrezioni sui nomi di coloro che potrebbero accompagnare Mitt Romney nella corsa alla Casa Bianca. Una delle possibili candidate a ricoprire il ruolo di vice presidente degli Stati Uniti potrebbe essere l'ispanica Susana Matrinez.  

La governatrice del New Mexico potrebbe portare a Romney i voti di quella grossa fetta di elettorato che ha contribuito ad eleggere Barack Obama nel 2008, in particolare ispanici e donne. La scesa in campo della Martinez al fianco dell'ex governatore del Massachusetts potrebbe risolvere molti problemi al candidato mormone

Anche se nei sondaggi nessuno dei due sfidanti sembra prevalere in maniera decisiva sull'altro, Romney è attaccato da vari fronti. Non solo i repubblicani lo criticano per le sue posizioni circa la famiglia, ma anche una parte dell'elettorato conservatore, vicino all'ex candidato Rick Santorum, vede in Romney un uomo della finanza, vicino ai ricchi e lontano dai problemi dell'americano medio alle prese con la crisi economica. 

La 52enne Martinez è la prima donna ispanica a rivestire il ruolo di governatrice in uno stato americano, come scrive la rivista Newsweek. Se dovesse diventare vice presidente, potrebbe portare a Romney non solo i voti di quelle donne single e istruite che alle ultime elezioni si sono schierate dalla parte di Obama, ma anche della popolazione ispanica.

  La battaglia tra i due candidati che si sfideranno all'Election Day del 6 novembre sta piano piano entrando nel vivo, e ogni mossa viene studiata nei minimi dettagli. La Martinez non è la sola a poter ricoprire la carica di vice presidente. In un sondaggio realizzato dall'emittente televisiva Cnn poche settimane fa, il 26% delll'elettorato repubblicano aveva dichiarato di voler vedere a fianco di Romeny Condoleezza Rice, già Segretario di Stato di George W. Bush. Dietro di lei c'era Rick Santorum, favorito dal movimento conservatore del Tea Party. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidenziali Usa, un'ispanica al fianco di Romney

Today è in caricamento