rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
FRANCIA

Va all'Opera di Parigi con il velo e la invitano a uscire

E' successo a una spettatrice che aveva prenotato un posto in prima fila nel prestigioso teatro: doveva assistere alla Traviata.

Era arrivata, aveva preso il posto che aveva prenotato e pagato e si stava godendo una delle versioni dell'opera di Giuseppe Verdi "La Traviata". Ma all'inizio del secondo atto alcuni coristi l'hanno invitata a uscire. La ragione? Indossava il velo, un niqab per la precione, che lascia scoperti soltanto gli occhi.

E' successo in uno dei più prestigiosi teatri di Parigi, L'Opera. La spettatrice è stata individuata dalle telecamere di controllo e segnalata anche dai coristi. "Io sono stato avvisato nel corso del secondo atto - spiega  il vicedirettore dell'Opera, Jean-Philippe Thiellay - non era mai accaduto prima". Alcuni coristi poi si sono rifiutati di cantare se la donna non fosse stata allontanata. Cosa che è avvenuta durante l'intervallo, quando un controllore ha accompagnato all'uscita la spettatrice e il suo accompagnatore, due turisti del Golfo.


Dopo l'incidente, il ministero della Cultura ha diramato una circolare che ricorda a tutti i cittadini che in Francia è vietato indossare il velo nei luoghi pubblici per ragioni di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va all'Opera di Parigi con il velo e la invitano a uscire

Today è in caricamento