rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Delitto senza colpevole / Regno Unito

Anziana muore dopo uno stupro in ospedale: maxi ricompensa per trovare il killer

Con l'aiuto di un ente benefico la famiglia di Valerie Kneale, morta nel 2018 dopo aver subito una violenza sessuale, ha offerto una ricompensa da 20mila sterline a chiunque fornisca informazioni utili per individuare l'autore di questo orrendo delitto

Una donna di 75 anni morta in seguito a una violenza sessuale avvenuta all'interno di un ospedale, dove la paziente si stava riprendendo da un ictus. Una terribile verità svelata dall'autopsia, un orrore per cui ancora non è stato trovato un responsabile. I familiari di Valerie Kneale, 75enne britannica, chiedono a gran voce di fare luce sul decesso della donna, avvenuto nel 2018 per un'emorragia interna causata da una aggressione sessuale avvenuta mentre era ricoverata reparto di rianimazione del Blackpool Victoria Hospital, in seguito a un ictus. In un primo momento la famiglia ha pensato che l'anziana si fosse spenta a causa delle sue precarie condizioni di salute, ma l'autopsia sul cadavere ha rivelato un'altra verità: "Ci aspettavamo solo che l'autopsia dicesse che era morta per un ictus - hanno raccontato i familiari - ma abbiamo scoperto che era stata aggredita nel suo momento più vulnerabile, dove non poteva urlare e non poteva difendersi". 

All'epoca dei fatti la polizia del Lancashire aveva anche arrestato un operatore sanitario, poi rilasciato. Da quel giorno le indagini sono andate avanti, ma senza mai trovare il colpevole. Per questo motivo la famiglia ha deciso di continuare a lanciare appelli pubblici sul web e sui giornali, anche grazie all'appoggio di un ente benefico che ha offerto una ricompensa di 20mila sterline a chiunque fornisca elementi utili alla cattura del killer di Valerie. I rappresentanti dell'organizzazione Crimestoppers, ritengono che sia giusto trovare il responsabile di questo atroce delitto: "Anche se sono trascorsi quasi cinque anni, i nostri pensieri sono rivolti alla famiglia e agli amici di Valerie che sono alla disperata ricerca di risposte su cosa sia successo esattamente.  Valerie era una paziente in ospedale sottoposta a importanti cure mediche quando ha subito un terribile attacco che alla fine l'ha portata alla morte. Crediamo che ci siano persone che sanno cosa è successo o hanno dei sospetti". Con le indagini ferme a un punto morto, 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana muore dopo uno stupro in ospedale: maxi ricompensa per trovare il killer

Today è in caricamento