Martedì, 20 Aprile 2021
Stati Uniti d'America

Motore rotto, barca alla deriva: veliste salvate dopo 5 mesi

Jennifer Appel e Tasha Fuiaba, due veliste americane, sono state tratte in salvo insieme ai loro cani dalla marina Usa. Ecco come sono riuscite a sopravvivere

L'imbarcazione delle due veliste americane

Sono riuscite a sopravvivere per cinque mesi sulla loro imbarcazione alla deriva nell’Oceano Pacifico. Due veliste americane, Jennifer Appel e Tasha Fuiaba, sono state salvate insieme ai loro cani dalla Marina statunitense. Le due ragazze, originarie di Honolulu, avevano intrapreso lo scorso maggio un viaggio su una barca a vela dalle Hawaii, destinazione Tahiti.

Poi il motore della loro imbarcazione si è rotto ed è iniziata l’odissea. Salvate mercoledì scorso, le veliste hanno raccontato di essere riuscite a sopravvivere grazie al depuratore d’acqua che avevano a bordo e a una grossa scorta di cibo. Ma anche grazie ai due cani che le hanno aiutate a non abbattersi, a reagire.

“Doversi chiedere se oggi sarà il tuo ultimo giorno, se stanotte sarà la tua ultima notte ti dà una grande lezione di umiltà”, ha dichiarato Appel parlando dalla USS Ashland subito dopo il salvataggio. La donna ha raccontato che per 98 giorni di seguito lei e la sua compagna di viaggio hanno lanciato segnali di Sos, ma senza esito, dato che nessuna imbarcazione si trovava nei paraggi.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motore rotto, barca alla deriva: veliste salvate dopo 5 mesi

Today è in caricamento