rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Media / Stati Uniti d'America

Usa choc: Fox News manda in diretta tv video di uomo che si spara in testa

L'emittente americana si è scusata per aver mostrato in diretta il suicidio di uomo. Le sue telecamere hanno ripreso un inseguimento della polizia terminato con il fuggitivo che, sceso dalla macchina, si è sparato un colpo alla testa

L'emittente americana Fox News si è scusata per aver mostrato in diretta il suicidio di uomo. Le sue telecamere hanno infatti ripreso un inseguimento della polizia a Phoenix, in Arizona, conclusosi quando l'automobilista si è fermato, è sceso dalla macchina e si è sparato un colpo alla testa.


Dopo una breve interruzione pubblicitaria, il giornalista Shepard Smith si è scusato con i telespettatori per non aver tagliato la scena: "Abbiamo veramente fatto un pasticcio e ce ne scusiamo. Questo non appartiene alla televisione... personalmente mi scuso per quanto successo. Non succederà più sotto la mia supervisione".



Immediata la polemica. Su twitter un utente ha scritto: "Non posso crederci, ho appena seguito in diretta per un'ora un inseguimento e poi all'improvviso l'ho visto spararsi alla testa. Pazzesco". 

GUARDA IL VIDEO CHOC DAGLI STUDI DI FOX NEWS

Numerose le critiche da parte degli analisti della tv. "Non c'è scusa che tenga per quanto accaduto - ha detto Al Tompkins, del Poynter Institute della Florida - qualsiasi sia la ragione locale per seguire l'evento, questa non è valida per il pubblico nazionale... Ogni volta le emittente televisive si scusano, ma nel frattempo godono di un temporaneo aumento di audience". Il critico televisivo del Baltimore Sun, David Zurawik, ha scritto: "Non credo ci sia una spiegazione per questo genere di incapacità di controllo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa choc: Fox News manda in diretta tv video di uomo che si spara in testa

Today è in caricamento