Lunedì, 8 Marzo 2021

Mamma orsa e il suo cucciolo uccisi dopo essere saliti su un sottomarino

Secondo il racconto della Bbc un istruttore di caccia è stato chiamato per "neutralizzare gli animali selvatici". Il filmato è stato pubblicato l'8 novembre scorso, ma non è chiaro quando siano avvenuti i fatti

La storia è stata raccontata qualche giorno fa dalla Bbc: un'orsa e il suo cucciolo sono stati uccisi dopo essere saliti su un sottomarino ormeggiato al largo della base di Vilyuchinsk nella Kamchatka. Secondo il racconto della tv un istruttore di caccia è stato chiamato per "neutralizzare gli animali selvatici". Il filmato è stato pubblicato l'8 novembre scorso, ma non è chiaro quando siano avvenuti i fatti. Nel video si vedono mamma orsa e il suo cucciolo che si avvicinano e salgono sul ponte del sottomarino. Poi viene spostato l'obiettivo della telecamera e si sentono degli spari. Subito dopo si vedono le figure degli animali cadere a corpo morto in acqua. 

La marina dice che non c'erano altre opzioni dopo che gli animali erano saliti sul sottomarino nucleare. Sempre secondo la Bbc si sente una voce maschile nel video che dice che gli orsi sarebbero finiti nei villagi se non fossero stati scacciati.  La penisola della Kamchatka ospita circa 24.000 orsi che possono essere visti frequentemente sulle spiagge locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma orsa e il suo cucciolo uccisi dopo essere saliti su un sottomarino

Today è in caricamento