rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
violenze minori

Violenta bimba di otto anni: "Le dissi che era un premio per un gioco"

Tutto è successo mentre i due, la vittima e il suo orco, giocavano a un gioco da tavola: ora l'uomo è stato arrestato 

Ha abusato di una ragazzina di otto anni, facendole credere che in realtà quello che stava succedendo era del tutto normale. Anzi faceva parte delle regole di un gioco da tavola. 

Una storia che fa venire i brividi il cui protagonista si chiama Brian Graham, un uomo londinese di 45 anni, che ha adescato la bimba: così le ha fatto credere che il premio per la vittoria del gioco fosse quella violenza che le stava infligendo.

Ora l'uomo si trova in carcere: anche lui è padre di un bimbo di sei anni. "Tutto è avvenuto nella camera da letto dell'uomo - ha dichiarato il giudice - Le molestie hanno lasciato uno strascico davvero negativo sulla vita della piccola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta bimba di otto anni: "Le dissi che era un premio per un gioco"

Today è in caricamento