rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
EGITTO / Egitto

Violenze sessuali a Piazza Tahrir: almeno 100 donne hanno subito abusi nelle proteste

La denuncia dell'organizzazione Human Rights Watch

Circa 100 donne sono state vittime di aggressioni sessuali a piazza Tahrir al Cairo durante i 4 giorni di proteste contro il presidente islamista Mohamed Morsi: è quanto denuncia l'organizzazione Human Rights Watch.

"Le folle hanno aggredito sessualmente e in qualche caso hanno stuprato almeno 91 donne a Piazza Tahrir... In un clima di impunità", ha aggiunto l'ong che ha sede a New York, citando i dati dell'Organizzazione governativa contro le aggressioni alle donne, che gestisce un numero gratuito per le vittime di abusi sessuali, sottolineando che le vittime sono state 46 domenica, 17 lunedì e 23 martedì. Secondo l'associazione femminista Nazra, altri 5 attacchi sono avvenuti venerdì.

Hrw ha chiesto alle autorità egiziane e ai leader politici di "condannare e prendere immediate misure contro questi orribili livelli di violenza sessuali" che avvengono nella piazza simbolo della rivolta in Egitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze sessuali a Piazza Tahrir: almeno 100 donne hanno subito abusi nelle proteste

Today è in caricamento