Lunedì, 20 Settembre 2021
Auto e moto

Citroën C5 Aircross: test drive tra le montagne del Marocco

Il nuovo SUV della casa francese è stato presentato nelle motorizzazioni PureTech 180 EAT8 Shine e BlueHDi 180 EAT

Le innevate montagne dell'Alto Atlante, che circondano la regale Marrakech, hanno ospitato i test drive della nuova Citroën C5 Aircross. Il nuovo SUV della casa francese è stato presentato nelle motorizzazioni PureTech 180 EAT8 Shine e BlueHDi 180 EAT, versioni che saranno commercializzate in Europa dal prossimo mese di gennaio e per le quali sono già stati raccolti 1.500 ordini. Prodotto negli stabilimenti di La Janais-Rennes sarà disponibile su 93 mercati nel mondo.

Le allegre e rumorose carovane di bimbi che percorrono chilometri per tornare da scuola ai propri villaggi rurali hanno visto con stupore sfrecciare una ventina di C5 bianche, rosse, scure, veloci e solari come l'apparire di un arcobaleno sulle improbabili strade del Marocco. Il nuovo SUV C5 Aircross è lungo 4,50 m, ha ruote di grandi dimensioni da 720 mm di diametro, cerchi da 17", 18" e 19" e altezza dal suolo di 230 mm. L'abitacolo ha plancia dallo sviluppo orizzontale, sedili avvolgenti con posizione di guida comoda e materiali accoglienti.

Nuova C5 Aircross è proposta con un'ampia offerta di personalizzazione, con 30 combinazioni per gli esterni grazie a 7 tinte per la carrozzeria, una proposta bi-colore con tetto a contrasto Black e 3 Pack Color costituiti da dettagli colorati sul paraurti anteriore, sugli Airbump nella parte inferiore delle porte anteriori e sul profilo inferiore delle barre al tetto. Sono 5 invece gli ambienti interni proposti, con colori e materiali complementari dai toni luminosi e caldi.

La guida su strade spesso sconnesse e col suolo sporcato da sabbia e detriti agricoli ci ha offerto un buon comfort globale, grazie a due principali innovazioni, le sospensioni Citroën con Smorzatori Idraulici Progressivi (Progressive Hydraulic Cushions) e i sedili Advanced Comfort, capaci di attenuare le asperità del terreno. I 3 sedili posteriori individuali, scorrevoli, ribaltabili a scomparsa e un volume del bagagliaio cha va da 580 L a 720 L ci hanno consentito di verificare una notevole attenzione per il vano carico.

Il display digitale da 12,3'' e un Touch Pad da 8'' con schermo capacitivo ed il navigatore puntuale sono all'altezza del marchio. C5 Aircross dispone di 20 sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione, come la tecnologia Highway Driver Assist, dispositivo di guida autonoma di livello 2, e 6 tecnologie di connettività all'avanguardia. Propone la ricarica wireless, l'abbiamo provata, intuitiva e veloce.

I gruppi ottici sono in rilievo, con quattro moduli 3D a LED su ciascun lato del veicolo, le prese d'aria nella parte inferiore e lo spoiler sopra al portellone mettono in risalto l'aerodinamica della silhouette. Infine, il paraurti posteriore integra due larghi tubi di scarico cromati, posizionati da entrambe le parti. La gamma di 7 tinte per la carrozzeria evidenzia la sua personalità, con colori sempre attuali (Polar White, Pearl Black, Platinium Grey e Steel Grey), inediti (Volcano Red), o raffinati (Emerald Crystal, Pearl White). Abbinati a un tetto a contrasto Black. Per un'ulteriore personalizzazione ed eleganza, 3 Pack Color: Silver, White e Red. Per spingere ancora più in là il livello di personalizzazione, 4 tipi di cerchi in lega: 17'' ELLIPSE, 18'' SWIRL diamantato bicolore Black, 19'' ART diamantato bicolore Black o 19'' ART Black.

Cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico EAT8 a 8 rapporti. 2 motorizzazioni benzina: PureTech 130 S&S e PureTech 180 S&S EAT8, 3 motorizzazioni Diesel: BlueHDi 130 S&S, BlueHDi 130 S&S EAT8 e BlueHDi 180 S&S EAT8. A partire da inizio 2020, sarà il primo veicolo Citroën ad adottare la catena di trazione Plug-In Hybrid PHEV con emissioni di CO2 senza precedenti e un'autonomia in modalità ZEV di circa 50 km (protocollo NEDC).

Nuovo SUV C5 Aircross dispone di cambio automatico EAT8 di ultimissima generazione, l'"Efficient Automatic Transmission" a 8 rapporti, con comando Shift and Park by wire. Il convertitore di coppia flessibile procura comfort di guida allo spunto e durante le manovre di parcheggio. Consumi di carburante ridotti fino al 7% rispetto all'EAT6, grazie a 2 rapporti supplementari, al miglioramento del rendimento con l'estensione dello Stop & Start fino a 20 km/h sul BlueHDi 180, alla riduzione della massa e alla maggiore compattezza (fino a 2kg rispetto all'EAT6). Inserimento delle marce più fluido, grazie all'ottimizzazione degli scambi di coppia tra il motore e il cambio; i 2 rapporti supplementari riducono la variazione di regime tra un inserimento di marcia e l'altro. Il nuovo comando elettrico del cambio automatico, equipaggiato anche di comandi al volante, è facile da utilizzare.

Le prestazioni registrano 9" da 0 a 100 Km/h per il turbo benzina PureTech 180 EAT8 a iniezione elettronica, cambio automatico a 8 rapporti,velocità finale 219 Km/h e 9,4" da 0 a 100 Km/h per il BluHDi 180 EAT8, turbo diesel, common rail, 1997 cc di cilindrata e velocità massima 211 km/h. I consumi del PureTech 180 vanno dai 7 l per 100 Km nel ciclo urbano ai 4,9 l dell'extra urbano , ai 5,7 l del misto con emissioni di Co2 di 129 g/km. Le emissioni Co2 del BluHDi 180 EAT sono di 129 g/km, i consumi di 5,2 l, 4,5 l e 4,7 l/100km rispettivamente nei percorsi urbano, extraurbano e misto.

I cerchi in lega da 17" montano pneumatici da 215/65 R17 90H, quelli da 18" gomme da 235/55 R18 90H e quelli da 19" sono equipaggiati con 205/55 R19 90H. Il listino prezzi prevede la messa su strada di 750,00 euro e poi 25.700 euro per Pure Tech benzina versione Live e 30.700 euro per la Shine mentre per il Pure Tech 180 EAT8 si arriva ai 35.200 euro della versione Shine. I diesel costeranno dai 27.200 euro (BlueHDi 130 Live) ai 36.700 euro della BlueHDi 180 EAT8 Shine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Citroën C5 Aircross: test drive tra le montagne del Marocco

Today è in caricamento