Ferrari: presentata la SF90, la nuova monoposto per il Mondiale di F1 2019

Svelata la nuova monoposto Ferrari che correrà nel mondiale di Formula 1: si chiama SF90 e sarà guidata da Sebastian Vettel e Charles Leclerc

Manca circa un mese all'inizio del Campionato Mondiale di Formula 1 2019. La maggior parte delle scuderie che vi prenderanno parte hanno già presentato le monoposto con cui i rispettivi piloti affronteranno l'imminente stagione che inizierà il 17 marzo 2019 sul circuito di Melbourne in Australia, per concludersi il 21 dicembre sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi.

Ferrari SF90: presentata la monoposto del 2019

Oggi è il grande giorno della Ferrari: gli occhi del mondo sono puntati su Maranello dove si è tenuto il tradizionale unveiling della nuova Rossa con cui Sebastian Vettel e Charles Leclerc affronteranno le 21 prove del mondiale di Formula 1. La nuova monoposto si chiama SF90, il numero è un omaggio ai 90 anni della Scuderia Ferrari.

Nuova Ferrari F1 2019: le voci dei protagonisti

Il primo a prendere la parola è stato l'amministratore delegato di Ferrari Louie Camilleri: "Vettel dopo 4 titoli è sempre affamato di vittorie. So che è fermamente determinato a realizzare le nostre ambizioni e che darà tutto sé stesso". Riguardo alla seconda guida del Cavallino Rampante ha poi aggiunto: "Siamo emozionati di avere Leclerc con noi, ha grande talento ed ha dimostrato maturità e velocità, siamo certi che di fronte ha un futuro radioso." Sulla nuova monoposto: "Rappresenta lo stato dell'arte. Una tecnologia avanzatissima frutto del grande lavoro che talenti che lavorano in Ferrari. Quest'anno è molto importante, il 90esimo anniversario della scuderia Ferrari nata a Modena nel 1929, e continuiamo ad essere ispirati dal fondatore Enzo Ferrari. Sappiamo che ci sono grandi aspettative su di noi, rappresentiamo l'orgoglio di una nazione e abbiamo milioni di tifosi".

'Essere Ferrari' è passione, determinazione, appartenenza, integrità, coraggio, ambizione ed eccellenza - ha dichiarato il Team Principal Mattia Binotto -. Per noi è un dovere pensare alla tradizione di questa Scuderia, un dovere che si trasforma per chi lavora in Ferrari in una missione. La prossima settimana cominciano i primi test, abbiamo tempo per l'Australia e dobbiamo lavorare duramente. Siamo tutti concentrati e vogliosi di partire".

Ultimo ad intervenire è stato il presidente John Elkann: "Essere Ferrari è qualcosa di speciale, l'orgoglio di una squadra che riesce a unire un intero Paese, che rappresenta il meglio dell'Italia per la sua voglia di inventiva, di innovazione, di intraprendenza, e per il cuore che è rosso Ferrari. E' importante che i nostri tifosi ci siano vicini e ci sostengano. Per noi inizia un'importante stagione e un'importante decennio che ci porta ai nostri 100 anni. Abbiamo bisogno di vincere tutti insieme".

Presentazione Ferrari F1 2019: il liveblog

11:25 - La cerimonia di presentazione è terminata

11:20 - C'è anche John Elkann: "Essere Ferrari significa essere un team. Inizia un decennio importante che ci porterà al centenario". 

11:15 - Entrano Sebastian Vettel e Charles Leclerc: "Peccato non avere la tuta - ha dichiarato il tedesco -. Avrei voluto provarla subito!". "Sono estremamente emozionato. Sognavo questo sin da quando ero bambino" il commento del giovane Leclerc.

11:10 - Ed eccola la SF90! Confermate le anticipazioni! La nuova Ferrari si chiama così per celebrare i 90 anni della Scuderia. Livrea rosso acceso con più inserti neri e il nuovo sponsor Mission Winnow.

ferrari-sf-90-2019

11:00 - Prende la parola Mattia Binotto: "È una giornata speciale. Sono orgoglioso di questo team che quest'anno compie 90 anni. Tra una settimana iniziano i test, abbiamo tempo, non siamo ancora del tutto pronti, dobbiamo lavorare duramente. Abbiamo una gran voglia di partire".

binotto-pres-ferrari-2019

10:45 - L'attesa è finita. L'evento di presentazione si apre con l'intervento dell'a.d. di Ferrari Louis Camilleri che ha ringraziato per Maurizio Arrivabene e Kimi Raikkonen, per il lavoro svolto, e ha augurato buon lavoro al nuovo team principal Mattia Binotto, uomo Ferrari da una ventina d'anni.

Come si chiamerà la nuova monoposto Ferrari per il 2019

Oltre a com'è fatta, un altro aspetto che ancora non è noto della nuova vettura che prenderà il posto della SF71-H è il nome. Le prime indiscrezioni raccontano che essendoci di mezzo i 90 anni della nascita della Scuderia Ferrari, è molto probabile che il nuovo bolide possa chiamarsi SF-90. Anche la livrea potrebbe riservare qualche sorpresa dovuta allo sponsor Mission Winnow (che da quest'anno fa parte del nome del team, Scuderia Ferrari Mission Winnow.

Sogni mondiali per Vettel, Leclerc all'esordio in rosso

Oltre ai tifosi e agli appassionati di Ferrari da tutto il mondo, i più curiosi di scoprire la nuova monoposto saranno certamente Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Per il pilota tedesco sarà la quinta stagione in rosso: un'annata importante, visto che il suo idolo e connazionale Michael Schumacher, nel 2000, alla quinta annata alla Ferrari, riportò il titolo iridato a Maranello il Mondiale. Il monegasco Charles Leclerc, invece, alla sua seconda stagione in F1 dopo aver corso con la Sauber Alfa Romeo nello scorso mondiale, vorrà dimostrare di meritare la grande chance che gli è stata concessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 14 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento