Venerdì, 16 Aprile 2021

Ferrari proroga la sospensione della produzione di Maranello e Modena

Gli stabilimenti del Cavallino rampante dovevano riaprire il 14 aprile ma la sospensione della produzione è stata prorogata fino al 3 maggio

Lo stabilimento Ferrari di Maranello (ANSA)

Inizialmente prevista per il 14 aprile, la ripresa della produzione negli stabilimenti Ferrari slitta ancora. A comunicarlo è proprio il Cavallino rampante, che ha prorogato la sospensione dell’attività produttiva fino al 3 maggio 2020, nel rispetto delle disposizioni odierne del Governo Italiano.

Tutte le attività che possono essere svolte attraverso il lavoro agile proseguiranno regolarmente come nelle scorse settimane. Ferrari continuerà a farsi carico dei giorni di assenza di coloro che non possono adottare tale soluzione, così come ha fatto dalla chiusura dei suoi stabilimenti lo scorso 14 marzo.

Questa settimana la casa di Maranello ha iniziato a introdurre il progetto “Back on Track” che, alla riapertura dei luoghi di lavoro di Maranello e Modena, garantirà l’adozione delle più avanzate pratiche per la protezione della salute delle sue persone.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrari proroga la sospensione della produzione di Maranello e Modena

Today è in caricamento