Honda presenta il model year 2020 di Civic Type R

La nuova gamma Type R, rinnovata e ampliata, continua a offrire l'esperienza di guida più emozionante che ci sia nel segmento delle berline sportive

Honda aumenta il fascino della sua gamma Civic Type R con l’aggiunta di due nuove versioni, la “Limited Edition” e la “Sport Line”. Entrambe offrono uno stile unico e prestazioni esaltanti, in piena continuità con lo spirito racing che contraddistingue da sempre la generazione “R” di Honda.

La nuova Limited Edition è la versione più estrema di Civic Type R mai realizzata fino ad oggi. Costruita per raggiungere i migliori risultati possibili in pista, i nuovi componenti leggeri e gli interni minimal contribuiscono a ridurre il peso di 47 kg, oltre a migliorarne le dinamiche di guida e a conferirne un carattere tutto speciale. In Europa saranno disponibili solo 100 esemplari di questa versione super estrema.

La seconda new entry della famiglia Type R è la versione Sport Line, progettata per i clienti in cerca di una berlina sportiva e grintosa ma dalle linee più sobrie e urbane; una Type R in abito da sera. La Sport Line vanta uno spoiler posteriore con pianale ribassato, cerchi in lega da 19'' e interni in tessuto nero.

Ognuna delle tre versioni 2020 della gamma Type R mantiene inalterato il DNA sportivo che connota da sempre questo iconico modello, in cui prestazioni inebrianti, trazione anteriore, telaio tecnologicamente innovativo e raffinate soluzioni aerodinamiche si combinano in un mix di pura adrenalina.

Tutte le versioni della nuova gamma Honda Civic Type R 2020, inclusa la Type R standard, prevedono importanti miglioramenti alla guida e in termini di stile. I contorni dei fari fendinebbia sono caratterizzati da un nuovo design simmetrico che integra superfici lisce e profili eleganti. I gruppi ottici full LED e le luci di posizione completano lo stile minimal che definisce la gamma Civic.

Anche le sospensioni sono state migliorate per garantire una più efficace maneggevolezza e maggiore precisione di sterzata. La nuova Civic Type R è dotata di un innovativo sistema frenante, con dischi anteriori flottanti a due componenti e nuove pastiglie.

Il modello 2020 vanta anche l'aggiunta del Controllo Acustico Attivo (ASC - Active Sound Control), che caratterizza l’impostazione manuale delle modalità di guida “Sport”, “+R” e “Comfort” di Type R. Questa funzione migliora il suono del motore quando la guida si fa più aggressiva nelle modalità “Sport” e “+R”, mentre lo affina durante l'accelerazione in modalità “Comfort”.

Il nuovo datalogger di guida, Honda LogR, collega il computer di bordo e i sensori della Type R ad un'app per smartphone che aiuta il guidatore a monitorare e registrare svariati parametri. Aiuta inoltre a migliorare le tecniche di guida grazie a un algoritmo che misura la fluidità di marcia e l’efficacia della frenata. Questo sistema è un'esclusiva per le versioni Type R standard e Sport Line.

Massimo controllo anche ad alte velocità

L’avanzata piattaforma alla base dei nuovi modelli Civic Type R ha permesso di ottenere un telaio inedito e sofisticato come mai prima d’ora. Questo, unito al centro di gravità ribassato e ai componenti rigidi ma leggeri della carrozzeria, fa dell'ultima generazione di Civic Type R una delle berline più sportive e prestazionali del segmento.

Le sospensioni Type R sono state migliorate per garantire una maneggevolezza fluida e precisa. Il software di controllo del sistema di sospensioni adattive ora valuta più velocemente le condizioni della strada, migliorando la risposta degli ammortizzatori, con effetti immediatamente percepibili sulla manovrabilità e la facilità di guida. Le boccole posteriori del braccio B inferiore sono state rese più rigide, fino a ottenere un miglioramento dei carichi laterali dell’8% e, quindi, della convergenza in curva. Sull'anteriore, le boccole ridisegnate e i nuovi giunti sferici a basso attrito assicurano una sensazione di sterzata più nitida, per un controllo migliore.

Doppio asse avanzato e sospensione multi-link

Nella parte anteriore, la Type R 2020 vanta una sospensione a doppio asse con braccio ribassato per raggiungere una maggiore rigidità laterale e quindi una manovrabilità lineare, oltre a un'adeguata rigidità longitudinale per una maneggevolezza di guida ottimizzata. La nuova geometria integra una riduzione dell'offset centrale di 19 mm e della campanatura di 1.0 grado rispetto alla Civic standard. Questa specifica configurazione di Type R è progettata per ridurre al minimo l'effetto della coppia sullo sterzo e massimizzare la manovrabilità.

Inoltre, al fine di aumentare la rigidità e diminuire il peso, bracci e snodi inferiori delle sospensioni si presentano ora in alluminio ad alta rigidità.

La configurazione multi-link posteriore e gli esclusivi bracci delle sospensioni offrono una maggiore stabilità geometrica. Tutto questo si traduce in prestazioni sempre al top anche alle alte velocità e in un comfort di guida migliorato rispetto al modello precedente, oltre a una manovrabilità più lineare grazie al servosterzo elettrico perfezionato.

I miglioramenti alle sospensioni contribuiscono ad aumentare sensibilmente la stabilità in frenata, riducendo il rollio totale dell'auto. Questo, abbinato al centro di gravità ribassato e al passo ampio delle ruote, ha effetti prestazionali sulla frenata offrendo velocità più elevate in curva. I bracci superiori, inferiori e longitudinali sono tutti elementi ad alta rigidità esclusivi di Type R.

Sospensioni adattive

Il Sistema di sospensioni adattive montato su Civic Type R 2020 vanta un software di controllo potenziato ed è ora capace di valutare più velocemente - da 2 a 20 Hz - le condizioni della strada, migliorando così le reazioni delle sospensioni in termini di manovrabilità e piacere di guida.

Il controllo continuo della forza di smorzamento su tutti e quattro gli ammortizzatori indipendenti si attiva regolando la corrente inviata alle valvole solenoidi elettromagnetiche interne, grazie al feedback ricevuto da tre sensori G. Questi ultimi, uno a ogni lato dell'auto alla base dei montanti anteriori e uno appena davanti all'asse posteriore, monitorano le condizioni dell'auto in tempo reale, insieme ai sensori accelerometrici presenti sulla sospensione di ogni ruota nonché ai sensori G laterali, dell'angolo di sterzo e della pressione dei freni. Grazie al sistema elettromagnetico presente all'interno degli ammortizzatori, la forza di smorzamento viene regolata in millisecondi, modificando il flusso dell'olio al loro interno.

I nuovi ammortizzatori a tripla camera offrono una variabilità della forza di smorzamento considerevolmente migliorata in termini di tensione e compressione, in modo da rendere ancora più piacevole la modalità di guida "Comfort", in grado di offrire più controllo sul movimento dell’auto.

Un apposito sistema, messo a punto per le sospensioni e gli esclusivi pneumatici Type R, offre un controllo indipendente per ogni ruota, migliorando il contatto con il manto stradale (anche se irregolare) e mantenendo elevati livelli di trazione a qualsiasi velocità. Ciò garantisce una manovrabilità e una stabilità elevate in curva anche alle alte velocità e limita il rollio. La forza di smorzamento è ulteriormente migliorata nella modalità “+R” [vedi sez. 5 sottostante].

EPS a doppio pignone e rapporto variabile

Il servosterzo elettrico a doppio pignone dal rapporto variabile di Civic Type R ha una configurazione simile a quello disponibile sul modello Civic standard, vantando però un rapporto variabile ottimizzato per un'esperienza di guida estremamente diretta e sicura.

I due pignoni permettono di separare le funzioni di sterzata e servoassistenza, mentre il sistema a rapporto variabile è in grado di regolarsi in base alla geometria della cremagliera e del pignone e non alla velocità dell'auto, che mantiene una sterzata costante.

La sensazione offerta dal servosterzo elettrico è calibrata in base a ognuna delle tre modalità di guida selezionabili: diretta nella “+R”, diretta e lineare nella “Sport”, fluida e naturale nella “Comfort”.

AHA (Agile Handling Assist)

Il sistema di stabilità elettronica AHA di Honda è stato messo a punto appositamente per Civic Type R, compresi i parametri operativi personalizzati della modalità “+R” da pista. Avvalendosi del sistema VSA (Vehicle Stability Assist), applica alle ruote interne una leggera forza frenante quando il volante è girato. Offre un’assistenza discreta per una maggiore reattività e stabilità a velocità sia elevate che basse, impartendo al volante comandi leggeri o rapidi. AHA migliora inoltre l'effetto differenziale a scorrimento limitato, riducendo lo slittamento della ruota interna in accelerazione a metà curva.

Sistema di frenata ad alte prestazioni

Per migliorare le prestazioni di frenata, la nuova Civic Type R 2020 è dotata di un sistema frenante potenziato con dischi anteriori flottanti a due componenti e nuove pastiglie dei freni. Queste migliorie esaltano l'efficienza termica, aumentando le capacità di frenata nella guida anche più impegnativa.

La corsa del freno è stata ridotta fino a 15 mm per offrire una sensazione più immediata rispetto al modello precedente. Inoltre, per facilitare la risposta, il nuovo sistema di frenata anteriore riduce il peso totale non sospeso di circa 2.5 kg.

Sull'anteriore, le pinze a quattro pistoni applicano forza frenante ai dischi perforati da 350 mm. Le prese del paraurti anteriore vantano esclusivi condotti di raffreddamento che incanalano l'aria attraverso la carrozzeria per ridurre la temperatura raggiunta da dischi e pinze. Sul posteriore, i dischi pieni da 305 mm sono più larghi di 9 mm rispetto a quelli disponibili sull'edizione 2015 di Type R.

Telaio leggero ad alta rigidità

L'avanzato telaio ad alta rigidità è un innovativo prodotto di ingegneria e tecnologia costruttiva capace di mantenere i più elevati livelli di rigidità torsionale (+37%) e resistenza alla tensione statica (+45%), introdotti con la nuova Civic Type R nel 2017. Ciò offre vantaggi significativi in termini di reattività dello sterzo e di stabilità in curva, oltre a migliorare la sicurezza passiva e i parametri NVH dell'auto.

Type R gode inoltre dell'innovativo processo di assemblaggio della carrozzeria, che prevede una tecnica di giunzione ad alta efficienza, proposto con la Civic di decima generazione. In primo luogo, si assembla completamente la struttura interna, a cui segue quella esterna per poi finire con i giunti. Questo nuovo processo "dall'interno verso l'esterno" sfida il tradizionale metodo di assemblaggio, ma contribuisce ampiamente alla rigidità complessiva della carrozzeria.

Tutte le versioni della nuova gamma Civic Type R 2020, presentano una serie di miglioramenti stilistici e progettuali. Il contorno dei fendinebbia vanta un nuovo design simmetrico, mentre le superfici lisce e gli eleganti profili sul paraurti anteriore e posteriore completano il look in stile minimal che incornicia la nuova gamma Civic 2020.

Le nuove prese d'aria più ampie, la griglia più sottile, insieme al nucleo del radiatore ridisegnato, offrono un passaggio di aria aumentato del 13% rispetto alla versione precedente. Questi miglioramenti permettono di ridurre la temperatura del liquido di raffreddamento fino a 10 gradi (test interni Honda), nelle situazioni estreme come in pista. A dimostrazione dell'attenzione che gli ingegneri Honda hanno dedicato ad ogni singolo dettaglio, la riduzione della spinta verso il basso sull’anteriore derivante dalla maggiore apertura della griglia è stata controbilanciata dalla ridisegnata presa dell’aria posta al di sotto del paraurti anteriore, leggermente più profonda e modificata per includere nuove sezioni rinforzate su ciascuna estremità in grado di deviare il flusso d'aria sulle minigonne.

Le proporzioni ampie e ribassate evidenziano il design distintivo e lo stile distintivo da vera berlina. Sull'anteriore, le linee aggressive del paraurti sono accentuate da uno splitter alato in fibra di carbonio e da una linea rossa sportiva che si slancia sull’intera vettura. Come tutti i modelli Type R precedenti, anche queste tre ultime varianti sono impreziosite dal famoso logo "H" in colore rosso. Type R vanta un cofano in alluminio leggero con un condotto d'aria al centro, alloggiato in una nicchia trapezoidale. Rispetto al modello in acciaio della versione standard a cinque porte, pesa 5,3 kg in meno.

Eccellenza aerodinamica

La corta sporgenza anteriore è abbinata a una scocca inferiore e a coperture piatte sotto il motore e il pavimento, per favorire il flusso di aria nella parte sottostante del veicolo. Il profilo aerodinamico complessivo, unito al diffusore posteriore che aumenta la stabilità e ottimizza la deportanza, aiuta a "risucchiare" l'auto sulla strada per offrire un'esperienza di guida adrenalinica e sicura.

Al posteriore, l'ampia ala (lo spoiler a pianale ribassato sul modello Sport Line) funziona insieme ai generatori di vortice del tetto, deviando il flusso dell'aria lungo la coda e generando una deportanza aggiuntiva sull'asse posteriore. L'ala contribuisce al sollevamento negativo totale e migliora le capacità di tenuta su strada, soprattutto nelle curve alle alte velocità.

Civic Type R Limited Edition

La nuova Civic Type R Limited Edition è stata progettata e sviluppata per essere la berlina a trazione anteriore più sportiva del mercato. Grazie all’impiego di nuovi componenti leggeri e ad un abitacolo essenziale interamente sviluppato attorno al pilota, la Limited Edition rappresenta la più estrema versione di Type R mai realizzata.

In Europa ne verranno commercializzate solo 100 e ognuna di esse sarà contraddistinta dalle ben note prestazioni ultra-sportive della Type R standard. La nuova Limited Edition è caratterizzata da cerchi in lega leggeri da 20” BBS e pneumatici Michelin Cup 2, perfetti per la guida in pista ma in grado di offrire prestazioni eccezionali anche su strada. Cerchi e pneumatici si integrano alla perfezione alle sospensioni modificate, mentre la nuova taratura dello sterzo offre il massimo controllo.

Per riflettere la natura grintosa della Civic Type R Limited Edition, verrà introdotto un nuovo colore esclusivo, il "Sunlight Yellow", abbinato ad un badge cromato con il logo Civic posto sul retro. Il tetto cromato nero, dello stesso colore degli specchietti retrovisori e della presa d'aria posta sul cofano, si combinano perfettamente alla colorazione Sunlight Yellow e rendono ancora più audace questa versione esclusiva, unica nel suo segmento.

Civic Type R Sport Line

La Sport Line, più sobria ed elegante, amplia la gamma Civic Type R 2020. La nuova versione mantiene il DNA sportivo e le straordinarie dinamiche di guida di Civic Type R, introducendo al contempo uno stile più urbano e una guida più raffinata.

La differenza stilistica più evidente tra la Type R Sport Line e la Civic Type R standard è lo spoiler posteriore ribassato. Questo conferisce alla vettura una silhouette più discreta, pur mantenendone il carattere grintoso. La Civic Type R Sport Line si distingue anche per una linea grigio argentata che corre lungo il bordo inferiore della vettura.

La Civic Type R Sport Line offre una guida sportiva ma meno aggressiva delle sue sorelle più estreme. I nuovi esclusivi cerchi in lega grigio scuro da 19” montano pneumatici Michelin Pilot Sports 4S con un battistrada più morbido che ne migliora il comfort su strada. Anche i livelli di rumorosità, vibrazioni e durezza (NVH) sono stato perfezionati, grazie all’impiego di materiali insonorizzanti collocati nel bagagliaio e nel portellone posteriore.

Ampliando il ventaglio di colori della gamma, la Type R e la Type R Sport Line saranno disponibili nella nuova e audace tonalità “Racing Blue”.

Motore VTEC TURBO da 2.0 litri 
Il "cuore" VTEC TURBO da 2.0 litri di Type R è stato ottimizzato e perfezionato per offrire una potenza in uscita e una coppia straordinarie, così da regalarti prestazioni sempre adrenaliniche.

La reattività dell'acceleratore e la guidabilità di Type R la posizionano ancora una volta al di sopra degli altri diretti competitor, grazie alle impostazioni ottimizzate del controllo del motore; il cambio manuale a sei marce, fluido e preciso, è ulteriormente migliorato da un sistema di controllo del numero di giri in grado di garantire una connessione totale tra auto e guidatore.

La potenza massima erogata dal motore turbo a benzina a iniezione diretta è di 320 CV a 6.500 giri/min e la coppia massima è di 400 Nm tra 2.500 e 4.500 giri/min. Raggiunge una velocità massima di 272 km/h e va da 0 a 100 km/h in soli 5,8 secondi.

La tecnologia Honda VTEC (Variable Timing and Lift Electronic Control) e quella Dual-VTC (Dual-Variable Timing Control) offrono vantaggi specifici per la configurazione del turbocompressore singolo. Il VTEC varia il grado di sollevamento della valvola di scarico per ridurre il ritardo del turbo attraverso l'aumento della pressione di scarico a basso numero di giri, fornendo al contempo un'elevata potenza ad alto numero di giri. Il Dual-VTC offre un grado di sovrapposizione nell'apertura della valvola, che è controllata con precisione in un ampio intervallo di giri al minuto per migliorare la reattività e l'efficienza dei consumi. La valvola di scarico elettrica del motore offre un maggior grado di libertà nel controllo dell'alimentazione rispetto al turbo tradizionale.

L'avanzata tecnologia di gestione termica risolve le sfide poste dall'elevato rapporto 9.8:1 e dalla turbocompressione. L'aria di sovralimentazione viene raffreddata da un intercooler ad alta capacità, mentre la testa del cilindro sfrutta un collettore a due componenti raffreddato ad acqua per ridurre la temperatura dei gas di scarico e della camera di combustione. Ogni pistone è inoltre provvisto di un canale di raffreddamento, per offrire un flusso dell'olio maggiore e quindi aumentare nettamente la resistenza alla detonazione.

Cambio manuale fluido e preciso

Il cambio manuale a sei rapporti, fluido e preciso, garantisce al guidatore un’esperienza di guida immersiva e totale.

Il volano a massa singola migliora la risposta del motore e riduce il peso d’inerzia della frizione del 25%. In più, i rapporti di trasmissione del cambio sono stati ottimizzati con un rapporto finale ribassato così da migliorare la risposta in accelerazione. La velocità massima di Type R è di 272 km/h.

La funzione di abbinamento dei giri motore allinea la velocità del motore a quella dell'albero principale in scalata, evitando gli indesiderati "shock" di trasmissione associati a giri eccessivi o insufficienti. La funzione di abbinamento dei giri può essere attivata o disattivata dalle impostazioni, indipendentemente dalla modalità di guida selezionata.

La trasmissione finale è resa da un differenziale a slittamento limitato elicoidale (LSD) che offre una risposta eccezionale. Il differenziale LSD favorisce inoltre un'ottima trazione in curva, anche in caso di guida impegnativa. Può contribuire, rispetto ad un propulsore identico ma con un differenziale tradizionale, a ridurre il tempo di percorrenza di un giro sul circuito del Nürburgring Nordschleife.

Il radiatore dell'olio raffreddato ad acqua, specifico per la scatola del cambio, aiuta a gestire le temperature in lunghi tratti di guida anche in condizioni estreme (per es., su un circuito). Inoltre, il vano di trasmissione, a forma di pinna, è allineato ai deflettori dell'aria nella copertura sotto il motore per offrire un ulteriore raffreddamento del cambio ad alta velocità.

Triplo scarico su misura dotato ora di Controllo Acustico Attivo

Tre terminali di scarico completamente funzionali sono posizionati al centro del diffusore posteriore. Lo scarico offre un sound inconfondibile che sarebbe imperdonabile chiamare “rumore”, a cui si aggiunge il Controllo Acustico Attivo (ASC) che ne rende ancora più aggressivo il rombo oltre che migliorare l'esperienza di guida.

L'ASC vanta impostazioni specifiche per ognuna delle modalità di guida Type R: “Sport”, “+R” e “Comfort”. Questa funzione migliora il suono del motore quando la guida si fa più aggressiva nelle modalità “Sport” e “+R”, affinandolo durante l'accelerazione in modalità “Comfort”.

I due condotti laterali fanno uscire il flusso di scarico mentre quello più piccolo, al centro, controlla il sound del motore. Per generare un rombo più aggressivo all'aumentare della velocità del motore, il condotto centrale, rispetto al modello del 2015, si trasforma in un ulteriore scarico, aumentandone il flusso in uscita.

A una velocità del motore a medio carico, la pressione nel condotto centrale diventa negativa risucchiando aria ambiente. Questo migliora i parametri NVH eliminando il rumore di espansione dello scarico che può altrimenti entrare nell'abitacolo.

Accelerazione “drive-by-wire”

Il sistema di accelerazione “drive-by-wire”, unito ad un uso intelligente dell’elettronica, collegano il pedale dell’acceleratore a una valvola all’interno del corpo farfallato. Il risultato è un ridotto peso del componente oltre ad avere una risposta più diretta dell’acceleratore. Un rapporto non lineare, appositamente programmato, tra il pedale dell’acceleratore e il motore offre una migliore guidabilità e una reattività impareggiabile per adattarsi alle più svariate condizioni di guida.

Tre modalità di guida 

La modalità "Comfort" affianca la più agile "Sport" e la "+R", consacrata ai circuiti. Ognuna di esse prevede la regolazione personalizzabile di sospensioni adattive, forza dello sterzo, cambio e reattività dell’acceleratore.

La "Comfort" offre una guida più tranquilla, perfetta per gli usi quotidiani. Rispetto alla Type R di precedente generazione, offre una configurazione delle sospensioni più morbida e una sensazione di sterzata più fluida. Le caratteristiche di questa modalità di guida sono rese possibili grazie agli ammortizzatori adattivi a tripla camera, che consentono una maggiore variabilità della forza di smorzamento in termini di tensione e compressione.

Non è la modalità di guida ideale per le superfici irregolari ma è la più sicura in autostrada o nelle condizioni di marcia lineare alle alte velocità. Può essere selezionata usando una pratica levetta in prossimità del cambio. Le luci del quadro strumenti cambiano in base alla modalità prescelta, diminuendo di intensità e numero di accenti rossi intorno ai parametri di guida.

La modalità “Sport” è l'impostazione predefinita all'accensione del veicolo. A metà strada tra la guida comfort e una risposta più estrema e dinamica, rappresenta una via di mezzo tra le modalità standard e +R della Type R di precedente generazione (modello 2015).

La modalità “+R” rimane la prescelta nella guida su circuito. Rispetto alla Type R precedente, la reattività del motore è aumentata, con una mappatura della coppia più aggressiva e performante a regimi di motore più bassi. Anche l'incremento dell'acceleratore generato dalla funzione di abbinamento dei giri è migliorato.

La forza di smorzamento offerta dal sistema di sospensioni adattive a quattro ruote in modalità “+R” produce una marcia più stabile e lineare, oltre a una maggiore agilità nelle prestazioni di alto livello. Inoltre, l'EPS a rapporto variabile diventa più pesante con una servoassistenza ridotta per offrire una sensazione di sterzata più diretta.

Il sistema VSA® (Vehicle Stability Assist) è settato ad hoc per la modalità “+R”, in modo da focalizzarsi su accelerazione e prestazioni, offrendo una maggiore percentuale di slittamento e imbardata prima di intervenire. In più, il Sistema di controllo della trazione e la funzione VSA possono essere disattivati completamente tenendo premuto il pulsante VSA per cinque secondi quando Type R è in modalità “+R”. Le luci del quadro strumenti passano a una tonalità di rosso più intensa quando si seleziona la modalità “+R” azionando la levetta sulla consolle centrale.

Abitacolo sportivo, rifiniture di pregio

La Type R 2020 è sviluppata a partire dall'abitacolo sofisticato e di alta qualità degli interni della gamma Civic, con suggestivi inserti neri e rossi dall'effetto scamosciato sui sedili sportivi a schienale alto. I sedili e le imbottiture offrono un supporto superlativo per la guida sportiva e rimangono i più leggeri di sempre sulla gamma Type R.

Il volante con rivestimento in Alcantara® ottimizza la presa, mentre il nuovo design a goccia del pomello del cambio richiama i precedenti modelli Type R. Con un contrappeso interno di 90 g, aiuta a migliorare la sensibilità e la precisione del cambio. Il profilo centrale in carbonio della plancia è circondato da inserti gessati rossi, che si estendono ai pannelli delle portiere, per offrire a Type R un carattere sportivo unico.

Gli interni sportivi sono progettati per dar vita all’abitacolo più comodo e sofisticato di sempre e trasudano un’estetica moderna, elegante e sportiva, bilanciando l’inconfondibile look degli esterni. L’abitacolo si caratterizza per le linee orizzontali che accentuano la sensazione di ampiezza e lunghezza, e quindi di spaziosità.

Grazie alla piattaforma più lunga e più ampia e al passo aumentato della Civic di decima generazione, guidatore e passeggeri, sia anteriori che posteriori, godono di una migliore visibilità sulla strada e di ancora più spazio a bordo. La superficie superiore della plancia, ora più compatta, offre al guidatore una visibilità eccezionale. I montanti anteriori riducono inoltre l’ostruzione della visuale anteriore, offrendo una visibilità ai vertici della categoria di 84,3 gradi.

Il vano portabagagli offre un generoso volume di 420 litri ed è dotato di un compatto telo scorrevole e amovibile. È facile caricare oggetti ingombranti e pesanti grazie ai sedili posteriori frazionabili nel rapporto 60:40, alla soglia di carico bassa (680 mm) e all’ampia apertura del vano portabagagli (1.120 mm) abbinata a un pavimento piatto.

Nella versione Sport Line, i migliorati parametri NVH all'interno dell'abitacolo offrono una minore pressione del suono anche a un numero di giri più elevato.

Console centrale “tecnologica”

Per venire incontro ai desideri dei clienti, Honda ha rivisto i comandi di clima e Infotainment, aggiungendo pulsanti e quadranti fisici ergonomici per ottimizzare l'usabilità e la funzionalità della gamma Civic.

La console centrale vanta una finitura color nero lucido per offrire un vero “technology centre”. La parte inferiore, davanti alla leva del cambio, è configurata come un vano a due livelli con un vassoio anteriore che offre un rapido accesso ai dispositivi personali, oltre a essere equipaggiato con un tappetino per la ricarica wireless. Un secondo ripiano dietro la console centrale offre un vano portaoggetti più discreto, oltre all’accesso alle porte HDMI e USB e alle prese a 12 V. Un passaggio per cavi collega il secondo vassoio al primo.

Sopra alla console centrale si trova il touchscreen da 7'' Honda CONNECT, dove vengono visualizzate anche le immagini catturate dai retrovisori digitali. Il touschscreen offre inoltre un’operatività intuitiva migliorata e un’integrazione smartphone totale con Apple CarPlay® e Android Auto.

Il layout del quadro strumenti davanti al guidatore offre massima chiarezza e un utilizzo altamente intuitivo. La DII (interfaccia di informazione del conducente) con display TFT LCD a colori occupa la parte centrale del quadro strumenti, che comprende indicatori virtuali e una sezione in cui è possibile visualizzare una serie di informazioni. La Civic Type R offre in esclusiva, per ogni modalità di guida, un'illuminazione specifica in grado di fornire informazioni altamente tecniche, tra cui un indicatore LED per indicare quando scalare di marcia, un indicatore della pressione di alimentazione, un accelerometro e un cronometro per il calcolo del tempo di percorrenza sul giro.

Le informazioni sul display della DII possono essere selezionate e consultate dai comandi posti sulla parte sinistra del volante. L'allineamento dei comandi al volante e del display DII, in linea retta con la visuale frontale del guidatore, contribuisce a minimizzare le distrazioni. Sulla parte sinistra del volante si trovano i comandi Bluetooth® HandsFreeLink® per la gestione delle chiamate, mentre un secondo comando sulla parte destra serve a configurare il controllo predittivo della velocità di crociera e il sistema di mantenimento della corsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento