Hyundai investe in Rimac per accelerare per sviluppare veicoli elettrici ad alte prestazioni

Hyundai Motor Group investirà 80 milioni di Euro in Rimac Automobili. Le aziende collaboreranno allo sviluppo di prototipi elettrici e FCEV ad elevate prestazioni entro il 2020

Hyundai Motor Group e Rimac Automobili (Rimac) hanno annunciato una partnership strategica che consoliderà gli sforzi del gruppo alla guida dello sviluppo di veicoli elettrificati e ad alte prestazioni, potenziando il ruolo di leadership globale che Hyundai riveste nell’ambito della mobilità sostenibile.

Con la nuova partnership, Hyundai Motor Company e Kia Motors Corporation investiranno in Rimac rispettivamente 64 e 16 milioni di euro, per un investimento complessivo di 80 milioni di euro. Le aziende lavoreranno a stretto contatto nello sviluppo di prototipi come una versione elettrica del concept sportivo di Hyundai N e un veicolo elettrico a celle a combustibile di idrogeno – con l’intento di introdurli sul mercato in futuro.

“Rimac è un’azienda innovativa e con capacità eccezionali nei veicoli elettrici ad alte prestazioni” – ha commentato Euisun Chung, Executive Vice Chairman di Hyundai Motor Group. “Le sue radici da startup e l’abbondante esperienza nella collaborazione con i costruttori di automobili insieme alle abilità tecnologiche che la caratterizzano rendono Rimac il partner ideale per noi. Non vediamo l’ora di collaborare con loro sulla nostra strada verso la mobilità sostenibile”.

“Siamo rimasti molto colpiti dalla vision e dall’iniziativa pronta e decisa di Hyundai Motor Group” – ha dichiarato Mate Rimac, Fondatore e CEO di Rimac Automobili. “Riteniamo che questa partnership tecnologica genererà un grande valore per le nostre aziende e i nostri clienti. Rimac è ancora giovane e relativamente piccola, ma sta crescendo rapidamente. Vediamo Hyundai come un forte investitore e un ottimo partner tecnologico, e crediamo che questa collaborazione rafforzerà la nostra posizione tra i migliori fornitori sul mercato di componenti per l’elettrificazione”.

Rimac è stata fondata nel 2009 da Mate Rimac in un garage in Croazia, con l’intento di creare l’auto sportiva del 21° secolo. Da quel momento, l’azienda è cresciuta rapidamente diventando una potenza tecnologica, con esperienza che varia dai powertrain elettrici ad alte prestazioni fino a diverse tecnologie di controllo e sistemi di batterie.

Hyundai Motor Group farà leva sulla partnership per sfruttare le proprie abilità in Ricerca e Sviluppo proseguendo con il proprio piano di elettrificazione, che include il lancio di 44 modelli a zero o basse emissioni entro il 2025. Allo stesso tempo il brand N di Hyundai, dedicato ai veicoli ad elevate prestazioni, ha introdotto dal 2015 modelli di successo come i30 N e Veloster N.

“Vogliamo costruire veicoli ad alte prestazioni che non siano solo veloci e potenti, ma che soddisfino le più alte aspettative dei nostri clienti come le auto dei loro sogni. Il nostro obiettivo è di diffondere i veicoli elettrici e di creare valore sociale attraverso tecnologie avanzate e innovazione nelle performance” – Thomas Schemera, Executive Vice President and Head of Hyundai Motor Group’s Product Division.

Potrebbe interessarti

  • Hyundai svela il primo motore al mondo con tecnologia CVVD

  • Hyundai vara la prima tecnologia di controllo attivo del cambio per auto ibride

  • Stop allo stress da parcheggio con gli innovativi sensori Bosch

  • Rally di Roma Capitale con il Team Orange1 M-Sport

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di sabato 20 luglio 2019

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

  • Pensioni, l'assegno solo a 73 anni con importo "al limite della sopravvivenza"

Torna su
Today è in caricamento