Mercoledì, 2 Dicembre 2020

Mercato dell'auto: a marzo vendite diminuite dell'85,4%

Crolla il mercato a causa dell'emergenza Coronavirus: a marzo sono state immatricolate solo 28.326 nuove auto

Arrivano dal mercato dell'auto dati molto negativi per il mese di marzo; le vendite sono, infatti, diminuite dell’85,4%, attestandosi a quota 28.326 unità.

Nel periodo gennaio-marzo 2020 sono state immatricolate 347.193 autovetture, con una variazione di -35,47% rispetto al periodo gennaio-marzo 2019, durante il quale furono immatricolate 538.067 auto. 

La chiusura degli autosaloni e il blocco della mobilità hanno portato, ovviamente, ad una drastica riduzione delle vendite con dati decisamente negativi per la maggior parte dei gruppi autobilistici. Il dato più negativo arriva da Opel con un -92,55% e 824 auto vendute, mentre FCA ha registrato un -90%, con 4.692 immatricolazioni. Citiamo, inoltre, il Gruppo Volkswagen con 4.548 auto vendute, contro le 29.549 di marzo 2019 (l’84,61% in meno) e PSA in calo dell’89,24%, con 3.430 vetture immatricolate.

In controtendenza Tesla con 424 auto vendute, 155 in più rispetto a marzo 2019. 

L’auto più venduta a marzo 2020 è stata la Fiat Panda, con 1.188 immatricolazioni. Sul podio, troviamo, poi la Renault Clio (con 806 immatricolazioni) e la Dacia Duster con 761 unità vendute.

Accessori auto: i prodotti più venduti sul web 

Caricabatteria auto USB

Aspirapolvere per Auto Black+Decker

Vivavoce Bluetooth

Organiser per Bagagliaio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato dell'auto: a marzo vendite diminuite dell'85,4%

Today è in caricamento