Venerdì, 26 Febbraio 2021

Mercedes-Benz Classe B: la nuova generazione fa il suo esordio a Parigi

Stile completamente rinnovato per la monovolume della Stella, funzionale come sempre ma sportiva ed esclusiva come mai prima d’ora

La nuova Mercedes-Benz Classe B, esposta nello stand della Stella al Salone di Parigi 2018, valorizza il lato sportivo della monovolume tedesca. Questo grazie ad un design più dinamico rispetto alla precedente generazione che si rispecchia anche in un inedito piacere di guida.

Gli interni sono ancora più confortevoli e all’avanguardia e restituiscono una sensazione unica di spazio grazie al nuovo design della plancia portastrumenti. Un elemento che si distingue attraverso un corpo di base costituito da un unico volume che si protende in linea digradante verso gli occupanti, definendo due anse in corrispondenza delle sedute anteriori.

800_nuovamercedes-benzclasseb36-2

La nuova Classe B è inoltre equipaggiata con il sistema multimediale MBUX, dotato di un’intelligenza artificiale evoluta capace di apprendere dall’esperienza. I punti chiave del sistema di infotainment sono una grafica coinvolgente, i comandi vocali come “Hey Mercedes”, il touchscreen e funzioni come la Realtà Aumentata MBUX.

800_nuovamercedes-benzclasseb17-2

Grazie ai moderni sistemi di assistenza alla guida, Classe B si colloca al vertice assoluto del segmento per quanto riguarda la sicurezza attiva, con funzioni ereditate della Classe S. Inoltre, l’abitacolo è oggi ancora più spazioso, i motori più efficienti e puliti, grazie anche all’inedito cambio a doppia frizione a otto marce. La nuova Classe B potrà essere ordinata a partire dal 3 dicembre 2018, le prime consegne sono previste per il mese di febbraio 2019.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercedes-Benz Classe B: la nuova generazione fa il suo esordio a Parigi

Today è in caricamento