rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Novità

Mazda CX-5 2022 celebra i 10 anni del SUV di Hiroshima

CX-5, il modello bestseller con oltre 3 milioni di unità vendute nel mondo, continua a essere un riferimento per l’evoluzione del pluripremiato design Kodo e per lo stile dell’intera gamma dei prodotti Mazda

Con la Mazda CX-5 2022, la Casa di Hiroshima intraprende una nuova tappa della storia di successo iniziata dieci anni fa. 

Lanciato nel 2012, il SUV è stato non solo la prima Mazda di serie progettata secondo la filosofia Kodo – Soul of Motion, ma anche il primo dotato della nuova rivoluzionaria gamma di propulsori, telaio e carrozzeria Skyactiv Technology. Ora la CX-5, il modello bestseller con oltre 3 milioni di unità vendute nel mondo, continua a essere un riferimento per l’evoluzione del pluripremiato design Kodo e per lo stile dell’intera gamma dei prodotti Mazda. Scopri di più sulla storia della CX-5 e conosci gli artefici della sua ultima evoluzione.

Design d’avanguardia

“Creare un SUV che fosse attraente in tutto il mondo era un compito difficile”, ricorda Masashi Nakayama, Direttore Generale della Divisione Design di Mazda a cui si deve lo stile della CX-5 d’origine. “Ma abbiamo affrontato la sfida, mettendo insieme elementi di design contrastanti – e aggiungendo elementi sportivi a un SUV - dando vita a una vettura che può essere definita il segmento CX-5“.

La seconda generazione della CX-5 è stata lanciata nel 2017. Shinichi Isayama, il capo del progetto, spiega che: “il design è partito dalle caratteristiche fondamentali di quella originale, evolvendole, come la stupenda linea e gli interni di alta qualità. Penso i clienti Mazda abbiano capito e amato il valore emotivo del design della CX-5. Sono molto orgoglioso di aver avuto un ruolo nella progettazione e nello sviluppo della vettura”.

Nakayama sottolinea che il modello più recente, la CX-5 2022, condivide lo stesso DNA della precedente: “Non volevamo cambiare le parti del design che sono amate dai nostri clienti, ma far invece progredire il caratteristico aspetto della vettura per migliorarne la sua forma unica, soprattutto nella parte anteriore”.

Consideriamo, ad esempio, i fari. Takanori Tsubaki, responsabile del design della nuova CX-5, spiega che la loro forma ha una finalità. “Abbiamo adottato dei fari allungati per aumentare la sensazione di forza dell’auto, e inoltre forniscono una maggiore sicurezza di notte, grazie ai potenti fari a LED adattivi”. Le peculiarità stilistiche della CX-5 si estendono anche alla verniciatura. È stata la prima a vestire la tinta Soul Red Crystal, che è diventato sinonimo di Mazda. E ora il nuovo modello aggiunge un nuovo colore: l’inedito Zircon Sand Metallic.

Premi e riconoscimenti internazionali

La CX-5 è una delle Mazda più vendute al mondo. Ha vinto oltre 100 premi a livello internazionale, conquistando 45 riconoscimenti nel solo suo anno di lancio. Le sue credenziali di sicurezza comprendono una valutazione TOP SAFETY PICK ogni anno dal 2012 da parte della Insurance Institute for Highway Safety. Altre conquiste di spicco sono il WWCOTY Family Car of the Year (2017) e due ambiti premi ricevuti dall’Automobile Journalists Association of Canada: Best New Small Utility Vehicle (2018) e Best New Mid-Size Utility Vehicle (2019). In Europa la CX-5 è stata eletta nella annuale Car Guide della Dutch Consumer Association (2015) come la migliore nei test fra le SUV di classe media, battendo altre nove concorrenti al titolo.

Abituata alle sfide

Dalla battaglia contro gli elementi naturali in Cile all’esplorazione del Vietnam dentro e fuori i sentieri battuti, la CX-5 ha dimostrato di essere in grado di affrontare qualsiasi terreno. Nel 2019 una flotta di CX-5 è partita dalla Svezia viaggiando attraverso ghiaccio e neve per raggiungere Capo Nord in Norvegia, il punto più settentrionale dell’Europa continentale. Mazda è stata anche la prima Casa automobilistica ad attraversare il lago ghiacciato Baikal in Siberia – il più antico e profondo al mondo – con una CX-5. Più di recente questo SUV compatto ha svettato in un test di resistenza di 100.000 chilometri condotto dalla rivista tedesca Auto Bild, ottenendo uno dei migliori punteggi mai assegnati e guadagnandosi un quarto posto nella classifica di tutti i tempi del test.


Combinando design e comfort di alta qualità con prestazioni su strada straordinarie, la CX-5 2022 è disponibile in tre nuove versioni per adattarsi a qualsiasi stile di vita. L’allestimento Homura rende omaggio alla Mazda MX-5 di prima generazione, con i suoi classici accenti sportivi rossi, mentre la versione High+ presenta lussuosi interni in pelle Nappa e legno. L’allestimento Newground è la scelta perfetta per chiunque ami l’avventura all’aperto con i suoi interni resistenti allo sporco e tutta l’efficienza delle prestazioni della trazione integrale. Con oltre tre milioni di unità vendute in tutto il mondo dal suo lancio, la CX-5 va ad aggiungersi a un’entusiasmante tradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazda CX-5 2022 celebra i 10 anni del SUV di Hiroshima

Today è in caricamento