rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Novità

Renault Rafale: svelati nome e silohuette del nuovo SUV coupé

Ispirato alla storia del marchio come produttore di motori per l’aeronautica negli Anni '30, punta a essere il nuovo riferimento nel segmento D: anteprima il prossimo 18 giugno

Renault ha rivelato il nome del suo futuro SUV coupé alto di gamma: si chiamerà Rafale ed è destinato a completare la famiglia dei modelli dotati di motorizzazione ibrida E-Tech e basati sulla piattaforma CMF-CD. 

Dopo Austral, il SUV a 5 posti, ed Espace, il grande SUV a 5 e 7 posti, il nuovo Rafale andrà a posizionarsi come un ulteriore fiore all’occhiello della gamma Renault, rafforzando l’offensiva della Marca nel segmento D.

La scelta di questo nome trae ispirazione dal glorioso passato aeronautico di Renault. Bisogna risalire fino all’inizio del XX secolo per capire cosa lega Renault all’aviazione. A quei tempi, Renault era pioniere della produzione di motori a combustione per le auto, ma anche per i treni (automotrici) e gli aerei. Nel 1933, Renault acquisì il costruttore Caudron creando l’azienda Caudron-Renault. Tutti gli aerei venivano chiamati con il nome di un vento, per cui nel 1934, il C460 - aereo da gara monoposto progettato per battere i record - diventò Rafale.

Renault, dunque, attinge ancora una volta alla sua storia, contando sui punti di forza del mitico Caudron Rafale per incarnare l’alto di gamma del suo marchio. L'origine del nome, che fa riferimento al vento, e la silhouette “mascherata” svelata, dà un'idea di prestazioni, audacia, emozione e personalità.

Il nuovo Renault Rafale verrà presentato in anteprima mondiale al 54° Salone Internazionale dell’Aeronautica e dello Spazio di Le Bourget il prossimo 18 giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renault Rafale: svelati nome e silohuette del nuovo SUV coupé

Today è in caricamento