Giovedì, 4 Marzo 2021

Audi presenta la nuova Q3, ancora più sportiva e confortevole

Dimensioni più generose, comfort superiore: un SUV compatto ideale per l’utilizzo quotidiano

La nuova Audi Q3 si presenta più sportiva rispetto al modello precedente. Costruita sulla base del pianale modulare trasversale del Gruppo Volkswagen, cresce in pressoché tutte le dimensioni e si posiziona nel segmento superiore dei SUV compatti.

Con una lunghezza di 4.485 mm supera il modello precedente di 97 mm. Forte delle qualità tipiche dei SUV, Audi Q3 offre un accesso confortevole all'abitacolo, una buona visibilità e, al contempo, una seduta sportiva. Il volante si trova in posizione marcatamente verticale. I sedili (a richiesta regolabili a comando elettrico) offrono lo stesso comfort delle vetture di classe superiore. È possibile suddividere gli spazi in modo estremamente variabile: il divano posteriore, ad esempio, è regolabile longitudinalmente di 150 mm. Gli schienali sono suddivisi nel rapporto 40:20:40 e possono essere adattati nell'inclinazione su sette differenti posizioni. 

In funzione della posizione del divano posteriore e degli schienali, il vano bagagli è caratterizzato da un volume di 530 o 675 litri. A schienali abbattuti, la capacità raggiunge i 1.525 litri. È possibile variare l'altezza del piano di carico su tre livelli. Per nuova Q3, Audi si avvale di un concept di azionamento dei comandi e visualizzazione inedito, che non prevede alcuno strumento analogico. Sin dalla radio MMI plus di serie è prevista la strumentazione digitale con display da 10,25 pollici. Una dotazione che il conducente può gestire grazie ai comandi multifunzione al volante. 

Sistemi di assistenza alla guida al top

Nuova Audi Q3 si colloca ai vertici della categoria sul fronte dei sistemi di assistenza. Da evidenziare il sistema di assistenza alla guida adattivo, disponibile a richiesta in combinazione con la trasmissione S tronic. Tale tecnologia integra le funzioni d'assistenza alla velocità adattiva, al traffico (traffic jam assist) e al mantenimento della corsia. Il conducente viene supportato nel controllo delle dinamiche longitudinali e trasversali, con un conseguente miglioramento del comfort. Lo stesso vale per l'avviso al cambio di corsia. Se la coppia di sensori radar al retrotreno rileva un veicolo in corrispondenza dell'angolo di visuale cieco o, in ogni caso, in rapido avvicinamento, si attiva un LED di avvertimento "annegato" nel retrovisore esterno corrispondente.

Ammortizzatori adattivi

A bordo di Audi Q3 le manovre sono rese più agevoli dall'assistente al parcheggio che gestisce in completa autonomia le manovre del SUV in entrata e uscita. Maneggevolezza in città, agilità lungo le strade extraurbane, comportamento equilibrato in autostrada: l'assetto di Audi Q3 è in grado di soddisfare in ogni frangente. La caratterizzazione sportiva del precedente modello è stata conservata a fronte, tuttavia, di un netto miglioramento del comfort. Il nuovo SUV riesce così ad assorbire con precisione le imperfezioni del manto stradale. Nel caso dell'assetto con regolazione degli ammortizzatori, disponibile a richiesta, appositi sensori rilevano il movimento delle quattro ruote e l'accelerazione in senso tanto longitudinale quanto trasversale. La taratura degli ammortizzatori viene adattata in funzione delle condizioni della strada e dello stile di guida. In vista del lancio sul mercato,

Tre motorizzazioni disponibili

Audi offre nuova Q3 in quattro motorizzazioni; tre TFSI e un TDI. La gamma di potenze spazia da 150 a 230 CV. Tutti i propulsori rispettano l'architettura a 4 cilindri a iniezione diretta con sovralimentazione mediante turbocompressore. Anche le unità TFSI sono dotate di filtro antiparticolato. Nuova Audi Q3 viene costruita nello stabilimento ungherese di Gyor. Le prime vetture verranno consegnate a novembre 2018 in Germania e in altri Paesi europei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Audi presenta la nuova Q3, ancora più sportiva e confortevole

Today è in caricamento