Giovedì, 25 Febbraio 2021

Auguri Opel GT: 50 anni di te

il 19 settembre parte il Grand Tour 2019: 70 Opel Gt partiranno da Hockenheim per toccare le tappe fondamentali della sua storia

Quattro giorni di festa per la Opel GT. Compie mezzo secolo di età e dunque saranno ben 70 instancabili proprietari a mettersi al volante percorrendo il Grand Tour: tutte le tappe per ricordare la sua storia

Opel GT: un’auto speciale

Uscita dalla fabbrica nel 1968, la GT fu uno dei primi esempi di collaborazione franco-tedesca. I tedeschi si occupavano di assemblaggio di telaio e motore, i francesi della carrozzeria (Chausson e Brissoneau & Lotz) dello stampaggio e della saldatura delle lamiere, della verniciatura e dell’abitacolo. Il cliente intenzionato a comprarla aveva due propulsori a quattro cilindri tra cui scegliere: un 1.100 lt da 60 Cv o un 1.9 da 90 Cv con velocità massima di 185 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi che fu subito un gran successo.

Il Grand Tour 2018

Per ricordare il grand successo del modelli gli appassionati partiranno da Hockenheim: il lancio stampa della sportiva a “forma di bottiglia di Coca cola” avvenne 5 decenni fa proprio su questo circuito; arriveranno alla casa della famiglia Opel, attraverso i monti del Taunus per poi dirigersi verso sud-ovest alla volta dello stabilimento di Kaiserslautern, impianto che realizzò le parti della GT dal 1968 al 1973, per poi tornare verso la sede a Rüsselsheim.

Opel-GT-504513-1024x640-2

Il gran finale sarà nel Centro Prove Opel di Rodgau-Dudenhofen, dove la GT fu sviluppata fino produzione: fu qui chepercorse l’ovale per la prima volta.Tra i principali ospiti della carovana: il padre della GT, il designer Erhard Schnell, e uno dei più veloci piloti rally di tutti i tempi, Walter Röhrl, campione mondiale 1982 con la Opel Ascona 400, con la sua Opel GT personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auguri Opel GT: 50 anni di te

Today è in caricamento