Martedì, 26 Gennaio 2021

Parco Valentino 2018: cosa vedere al Salone dell'auto di Torino

Dal 6 al 10 giugno a Torino riapre la festa dei motori. Gratis

Parco Valentino è pronto ad aprire i battenti dal 6 al 10 giugno per la quarta edizione, mostrando ancora la stoffa della Capitale dell’auto. Per l’evento open air 700 mila visitatori attesi tra raduni, mostre e sfilate di vetture storiche e supercar. Torino è riuscita a rinnovare con successo la formula del vecchio salone. Ecco ora tutto quello che c’è da vedere e dove.

La Supercar Night Parade per inaugurare la “festa”

Una parata di supercar per dare il via alla giornate dell’auto di Torino: aprirà le danze il 6 sera, dopo una giornata dedicata nello specifico agli addetti ai lavori. A sfilare saranno auto come la Bmw i8 Roadster, Dallara Stradale, Sibylla GFG Style, Mazda RX-7, Mercedes-Benz AMG GT R, Pagani Huayra BC, Jaguar XJS, Porsche 911 GT3 RS, Alpine A110, Volkswagen XL1, Seat Leon Cupra R. Ma anche Ferrari 250 GTE, LaFerrari Aperta, McLaren 720S, Aston Martin DB11, Lamborghini Aventador Roadster, Lotus Evora410 e le iconiche DeLorean, Alfa Romeo 8C, Lancia Stratos, Ferrari Enzo, Lamborghini Miura, Lotus Esprit e Maserati MC12 e Tesla. Auto guidate dai protagonisti della mobilità e della passione: manager e acquirenti.

gran-premio-parco-valentino-2016-741-2

Raduni

Dopo l’apertura ufficiale, durante la manifestazione saranno molti i raduni in città per i curiosi: immancabile quello delle Fiat 500, ma anche il Gran Premio Parco Valentino organizzato in collaborazione con Aci Torino che partirà da piazza Vittorio Veneto/piazza Castello per arrivare alla Reggia di Venaria.

Mostre

Per chi ama i concept, invece, ci sarà anche la Mostra dei Prototipi, allestita in via Medaglie d’Oro, davanti al Castello del Valentino, residenza sabauda e sede della facoltà di Architettura; da non dimenticare Sabato 9 e domenica 10 giugno spazio la festa Ferrari, organizzata dal Ferrari Club Italia. Interessante la mostra: “Un percorso nella storia dell’automobile” in via Po: adornerà la la strada, un po’ come Piazza San Carlo, sede di auto elettriche e ibride. Per gli amanti delle novità prodotto invece, come consono ormai, tutte le auto saranno esposte nel parco.

un-percorso-nella-storia-dell-automobile-salone-auto-torino-parco-valentino-1490-2

Anteprime e novità sotto gli alberi

40 marchi dalle 10 alle 24 esporranno le proprie novità. Si parte dall’anteprima europea della nuova Jeep Renegade, fino al debutto nazionale della Abarth 124 GT, della Ferrari 488 Pista subito dopo l’esordio del salone di Ginevra, del suv Honda Cr-v, ma anche la prima Range Rover ibrida della storia la p400e, e della AMGT.

Si arriva fino alla Smart for two di nuova generazione, la Hyundai Kona Elettrica. Stand come SuzukiVolkswagen e Alpine, pronte a mettere sul piatto le proposte per chi ama le performance ma non rinuncia a stile e tradizione. Pronti a partire? Il biglietto è gratis...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Valentino 2018: cosa vedere al Salone dell'auto di Torino

Today è in caricamento