rotate-mobile
Giovedì, 23 Marzo 2023
scadenza rinviata

Bollo auto 2022: le Regioni in cui la scadenza è stata prorogata

Analogamente a quanto avvenuto durante l’emergenza covid, alcune Regioni italiane si sono già mosse per differire le scadenze di tributi come la tassa automobilistica

Nel corso della fase più intensa dell'emergenza sanitaria causata dalla pandemia, le scadenze di alcuni tributi sono state differite nel tempo, per dare respiro alle tasche degli italiani, messe a dura prova dal momento di crisi economica.

Tra le scadenze prorogate, una delle più comuni è stata quella relativa alla tassa automobilistica, il cosiddetto bollo auto, che in Italia viene riscosso dalle Regioni, le quali hanno piena autonomia e possono prevedere esenzioni, sospensioni o proroghe. Analogamente a quanto avvenuto durante l’emergenza covid, anche in questo momento delicato in virtù dei rincari energetici e dei combustibili ci sono alcune regioni che si stanno muovendo nella stessa direzione.

Scadenza bollo auto 2022: le Regioni che offrono la proroga

L'Emilia-Romagna è la prima regione italiana in cui l'importo del bollo auto in scadenza dal 1° aprile 2022 fino al 30 giugno 2022, potrà essere corrisposto senza alcun aggravio di costi per ritardato pagamento fino al 31 luglio 2022, come annunciato dall’assessore regionale al Bilancio, Paolo Calvano.

"Famiglie e imprese dell’Emilia-Romagna stanno affrontando difficoltà dovute alle conseguenze dell’emergenza sanitaria e alla crisi energetica in atto", riporta BolognaToday, riferendo le parole dell’assessore Calvano. “Come Regione Emilia-Romagna -aggiunge - stiamo agendo su più fronti per dar loro aiuto. Come già fatto da quando è iniziata l’emergenza sanitaria, abbiamo scelto così di agire verso una tassa di competenza regionale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollo auto 2022: le Regioni in cui la scadenza è stata prorogata

Today è in caricamento