rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Auto e moto

Il nuovo Toyota bz4X presentato in anteprima europea

Primo modello della nuova famiglia bZ (beyond Zero) di Toyota, nonché primo veicolo elettrico a batteria (BEV) interamente progettato da Toyota, bz4X è pronto al lancio europeo

Il nuovo bZ4X, il primo modello della nuova famiglia Toyota bZ - beyond Zero - di veicoli elettrici a batteria (BEV) a zero emissioni fa oggi il suo debutto europeo, presentato in veste definitiva e pronto al lancio in tutta Europa nel 2022.

Allo stesso tempo, mentre segna un ulteriore sviluppo delle tecnologie di lunga data dei veicoli elettrificati Toyota, bZ4X offre anche importanti innovazioni nella sicurezza, nei sistemi di assistenza alla guida e nella connettività, ed espande il ruolo dell'auto oltre un semplice mezzo di trasporto offrendo nuove opportunità di mobilità.

Toyota introdurrà il bZ4X con un approccio completamente nuovo rispetto all’acquisto convenzionale dei veicoli da parte dei clienti, con un programma di noleggio pensato per coprire tutti i principali aspetti legati al possesso della vettura. Questo nuovo concetto fornirà convenienza e tranquillità, in particolare per le persone che acquistano il loro primo BEV.

Presentazione del nuovo Toyota bZ4X

bZ4X è un SUV spazioso e confortevole, con un nuovo sistema di trazione integrale che garantisce maneggevolezza e prestazioni off-road di prima categoria, con motori elettrici separati per ogni asse. È il primo modello BEV ad essere sviluppato integralmente da Toyota e anche il primo ad utilizzare la nuova piattaforma dedicata ai veicoli elettrici dell'azienda. Basato sulla filosofia eTNGA (Toyota New Global Architecture), incorpora l'unità della batteria come parte integrante del telaio, sotto il pianale del veicolo. Questo aspetto regala molteplici vantaggi, tra cui un baricentro basso, un’eccellente ripartizione dei pesi anteriore/posteriore e un'elevata rigidità del telaio, che contribuiscono positivamente alla sicurezza, alla guida e alla maneggevolezza.

Nuovo Toyota bz4X

Design degli esterni

Il design esterno è elegante, autorevole e senza fronzoli. Presenta nuove linee distintive per il frontale "hammerhead ", caratteristici gruppi ottici sottili e un'enfasi sulle estremità anteriori che comunica la forte presenza su strada della vettura. La vista laterale è caratterizzata dalla bassa altezza complessiva della carrozzeria, i montanti anteriori sottili e una linea di cintura bassa che riflette il basso centro di gravità. Le cornici dei passaruota, le grandi ruote (fino a 20 pollici di diametro) spinte verso gli angoli della carrozzeria e le vistose modanature esprimono il carattere di autentico SUV della vettura. Nella parte posteriore, il design enfatizza gli angoli, con un caratteristico gruppo ottico che corre per tutta la larghezza del veicolo.

Caratteristiche aerodinamiche

Il design incorpora elementi aerodinamici che gestiscono il flusso d'aria sopra e sotto il veicolo e contribuiscono a massimizzare l'autonomia di guida. Questi includono aperture profonde negli angoli del paraurti anteriore per creare flussi d'aria puliti; una copertura completa del sottoscocca; un doppio spoiler sul tetto e uno spoiler posteriore a coda d'anatra; un diffusore e una superficie posteriore angolata con precisione. La sottile griglia inferiore ha una paratia che si regola per incanalare il flusso d'aria di raffreddamento verso la batteria e aiuta a ridurre la resistenza al vento.

Design degli interni

Il passo lungo permette di avere un abitacolo particolarmente spazioso, luminoso e confortevole con l'atmosfera accogliente di un salotto. Il cruscotto è sottile e basso, aggiungendo un senso di apertura e visibilità anteriore per il guidatore. Il principio "mani sul volante, occhi sulla strada" è supportato dall'abitacolo incentrato sull'uomo, in cui il display TFT a sette pollici della strumentazione principale si trova direttamente nella linea degli occhi del guidatore, sopra la linea del volante.

C'è uno spazio per le gambe ai vertici della categoria per tutti gli occupanti, con una distanza tra fila anteriore e posteriore di un metro. Il vano di carico ha una capacità fino a 452l con i sedili posteriori in posizione.

Performance

Il bZ4X a trazione anteriore è alimentato da un prestazionale motore elettrico da 150kW. Eroga 204CV e 265 Nm di coppia, consentendo un'accelerazione 0-100 km/h in 8,4 secondi e una velocità massima di 160 km/h. Il modello a trazione integrale (ulteriori dettagli di seguito) ha una potenza massima di 217,5CV con 336 Nm di coppia; la velocità massima è invariata, mentre l'accelerazione a 100 km/h è ridotta a 7,7 secondi. Tutti i dati sulle prestazioni rimangono provvisori prima dell'omologazione finale).

Il sistema offre l'opzione del "single pedal drive" con un incentivo alla rigenerazione dell'energia in frenata che permette al guidatore di accelerare e rallentare il veicolo usando solo il pedale dell'acceleratore.

Qualità della batteria garantita

Toyota ha beneficiato di oltre 25 anni di esperienza nella tecnologia delle batterie per veicoli elettrificati per garantire che la nuova unità agli ioni di litio del bZ4X abbia qualità, durata e affidabilità ai vertici della categoria. La sua fiducia nella tecnologia si riflette in un programma di assistenza esteso che garantisce che la batteria funzionerà ancora al 70% della sua capacità originale dopo 10 anni o un milione di chilometri percorsi, a condizione che il cliente porti il suo veicolo presso un centro assistenza Toyota autorizzato per un controllo annuale. Per poter offrire questa garanzia, Toyota ha sviluppato la batteria con l’obiettivo di mantenere il 90% di capacità residua dopo 10 anni/240 000 km.

Questo livello di qualità e prestazioni è possibile grazie a un monitoraggio multiplo della tensione, della corrente e della temperatura della batteria, a livello di singola cella. Se viene rilevata una generazione anomala di calore, i controlli si attivano automaticamente. Le contromisure sono state messe in atto per mitigare qualsiasi degradazione dei materiali, e ci sono particolari attenzioni nel processo di produzione per evitare che sostanze estranee entrino nella batteria. Per la prima volta in Toyota, la batteria è raffreddata a liquido.

Prestazioni alle basse temperature

Grazie a un sistema di riscaldamento efficiente ed efficace, le prestazioni e l'autonomia vengono mantenute anche con le temperature più rigide. bZ4X utilizza una pompa di calore, scelta tecnica più efficiente e che utilizza meno energia rispetto ai sistemi di aria condizionata classici.

Per un maggiore calore dell'abitacolo, il riscaldamento radiante a infrarossi, previsto per il guidatore e il passeggero anteriore, è installato sotto il piantone dello sterzo e il cruscotto per riscaldare la parte inferiore delle gambe e i piedi. Fornito come optional in abbinamento ai sedili riscaldati - questi ultimi sempre di serie -, permette un riscaldamento molto più veloce, in appena un minuto.

Autonomia di guida

La batteria ad alta densità ha una capacità di 71,4 kWh e consente un'autonomia a zero emissioni superiore a 450 km (applicando i parametri di test WLTP). Il valore varia in base alla versione del modello ed è provvisorio, in attesa di omologazione ufficiale.

La batteria può essere ricaricata rapidamente senza compromettere la sicurezza o la durata: una carica dell'80% può essere raggiunta in circa 30 minuti con un sistema di ricarica rapida da 150 kW (CCS2). In un secondo momento sarà poi disponibile un nuovo on-board charger trifase da 11 kW.

Trazione integrale

Toyota ha lavorato allo sviluppo di bZ4X con il partner Subaru, soprattutto per quanto riguarda la progettazione di un nuovo sistema di trazione integrale BEV leader della categoria, che attinge al grande heritage AWD di entrambi i brand. Il sistema utilizza motori separati da 80 kW per azionare i singoli assi. L’XMODE consente al guidatore di selezionare la modalità di guida più adatta in ogni condizione, con impostazioni per neve/fango; neve alta e fango (sotto i 20 km/h); e Grip Control per una guida fuoristrada più impegnativa (sotto i 10 km/h). Grazie a queste capacità da leader del segmento, i clienti possono portare il loro bZ4X ovunque la strada li conduca con piena fiducia, indipendentemente dalle condizioni.

Sistema Steer-by-wire

Il bZ4X è la prima Toyota di produzione ad offrire un sistema Steer-by-Wire con One Motion Grip; questo equipaggiamento sarà tuttavia introdotto in Europa in un secondo momento.

Eliminando il collegamento meccanico tra il volante e le ruote anteriori, questo sistema elettronico regola l'angolo del pneumatico con precisione in base alle intenzioni del guidatore. Essendo più compatto, offre anche più spazio per le gambe, migliorando la libertà della posizione di guida e la facilità di entrata e uscita dalla vettura. Il volante tradizionale viene sostituito con il controllo One Motion Grip, rendendo le manovre più fluide e facili, senza la necessità di girare una mano dopo l'altra. Il blocco completo può essere ottenuto con una rotazione di appena 150 gradi.

Senza connessione fisica nel sistema, le vibrazioni indesiderate degli pneumatici vengono eliminate, ma il guidatore riceve comunque un feedback prezioso. La sensazione di sterzata è migliorata grazie al controllo indipendente della coppia sterzante; la selezione di diverse modalità di guida può modificare le caratteristiche dello sterzo per adattarle alle condizioni di guida.

Prestazioni ambientali generali

L’impostazione green di bZ4X non si limita alle prestazioni a emissioni zero del suo powertrain completamente elettrico. Toyota sta facendo ampio uso di materiali riciclati nella costruzione dell'auto e attuerà un programma di ricostruzione, riutilizzo e riciclo per la batteria, assicurando che il ciclo di vita dei suoi componenti e materiali sia massimizzato.

L’autonomia di bZ4X può essere estesa grazie a un tetto a pannelli solari opzionale. Questo sistema cattura l'energia solare per generare elettricità e caricare la batteria dell'auto. Può essere utilizzato quando l'auto è accesa o spenta e Toyota calcola che può sfruttare una potenza sufficiente nel corso di un anno per 1.800 km di guida.

T-Mate con sistemi di sicurezza e assistenza alla guida di nuova generazione

Il bZ4X è dotato del Toyota T-Mate con avanzati sistemi per la sicurezza attiva e l'assistenza alla guida. La terza generazione di Toyota Safety Sense offre nuove e migliorate funzioni per aiutare a proteggersi da una gamma ancora più ampia di rischi di incidenti. Gli ultimi sviluppi rafforzano le sue capacità come partner di guida, avvicinandosi all'obiettivo finale di "zero morti e feriti in incidenti stradali" della società della mobilità.

Grazie alla telecamera frontale e al nuovo radar, nonché ai radar laterali anteriori, il raggio di rilevamento è stato ampliato e la capacità dell'auto di riconoscere pericoli e ostacoli in ancora più scenari di guida è stata ulteriormente migliorata.

Il Pre-Collision System è in grado di rilevare veicoli e motocicli in arrivo; l’Intersection Turn Assistance ora può identificare il traffico in avvicinamento su due corsie adiacenti anziché su una sola, nonché rilevare il traffico laterale in avvicinamento all'incrocio; l’Emergency Steering Assist fornisce un'ulteriore lieve frenata per aiutare a mantenere l'auto all'interno della sua corsia di marcia quando il guidatore sterza per evitare un ostacolo come un pedone, un ciclista o un'auto parcheggiata e infine il Front Cross Traffic Alert avverte di veicoli in avvicinamento da entrambi i lati a un incrocio, e il nuovo Safe Exit Assist può aiutare ad evitare una collisione tra una portiera aperta o gli occupanti che scendono dalla macchina con veicoli o ciclisti che si avvicinano dal retro.

E per la massima praticità, il nuovissimo Advanced Park, che sfrutta le quattro telecamere del Panoramic View Monitor e i 12 sensori di parcheggio della vettura, può persino completare da remoto manovre di parcheggio senza che il guidatore sia al volante del bZ4X!

Il Toyota Safety Sense controlla anche il benessere del guidatore con un monitoraggio interno che registra la sua posizione di guida abituale e attiva un avviso se rileva qualsiasi deviazione che potrebbe segnalare una distrazione pericolosa, un malessere o un colpo di sonno.

Sistema multimediale

Il bZ4X utilizza la piattaforma multimediale più recente e più potente di Toyota con touch screen intuitivo da 12", che dà accesso alla navigazione di tipo cloud con pianificazione del viaggio che beneficia di informazioni aggiornate sul traffico e sui parcheggi. Fornisce inoltre funzionalità specifiche per veicoli elettrici come autonomia di guida, supporto alla guida e dettagli sulle postazioni di ricarica.

Il guidatore può interagire con il veicolo attraverso la vista, il tatto e la voce. Il riconoscimento vocale avanzato prevede la possibilità di utilizzare un nuovo assistente di bordo in grado di attivare funzioni del veicolo, come la regolazione dell'aria condizionata o l'apertura/chiusura dei finestrini, oltre a servizi multimediali come l'audio e la navigazione. Gli aggiornamenti via etere forniscono continui upgrade di software e nuovi servizi.

Nuovo programma di noleggio

Toyota presenta il suo nuovissimo SUV elettrico con un’offerta di possesso completamente nuova, sia in termini di esperienza di guida che di proprietà.

L’ obiettivo è che la maggior parte delle nuove vendite europee avvenga tramite un nuovo contratto di noleggio all-inclusive, che includa il veicolo, la manutenzione, l’assicurazione Toyota e l'accesso ai servizi connessi, inclusa una delle reti di ricarica più grandi d'Europa. Se i clienti lo desiderano, può essere inclusa anche la fornitura di wallbox, insieme all'assistenza stradale e agli accessori del veicolo

Toyota lavorerà con i suoi concessionari per garantire che i clienti ricevano la migliore soluzione per le loro esigenze di mobilità, con prodotti che tengano conto dei diversi livelli di maturità dei mercati BEV in tutta Europa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo Toyota bz4X presentato in anteprima europea

Today è in caricamento