rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Motori e mobilità

Mercedes gioca d'anticipo: richiamati oltre tre milioni di veicoli per cambi al motore diesel

A seguito delle voci dei giorni scorsi il brand tedesco ha richiamato alla base oltre tre milioni di auto per aggiornamenti al propulsore diesel

Nei giorni scorsi sono filtrate alcune indiscrezioni secondo cui il gruppo automobilistico Daimler, proprietario del marchio Mercedes-Benz, avrebbe commesso alcune irregolarità per far apparire i propri motori diesel meno inquinanti. Un nuovo potenziale dieselgate dopo il caso eclatante che aveva riguardato VolksWagen.

Sebbena ancora non sia stata provata la veridicità di questi rumours Daimler ha deciso di richiamare volontariamente più di tre milioni di vetture Mercedes per apportare modifiche ai motori diesel. Vista la crescente incertezza nel dibattito pubblico sui motori diesel, il brand tedesco ha deciso di adottare misure aggiuntive per rassicurare i proprietari di Mercedes e rafforzare la fiducia nella tecnologia diesel. Questo quanto emerso dalle parole del CEO di Daimler Dieter Zetsche. Daimler investirà circa 220 milioni di dollari per l'upgrade dei motori in questione. L'operazione di aggiornamento avrà un costo complessivo di 220 milioni di dollari e sarà totalmente gratuita per i clienti interessati dal recall. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercedes gioca d'anticipo: richiamati oltre tre milioni di veicoli per cambi al motore diesel

Today è in caricamento