Eicma 2019: tutte le novità di Bad Bike, pioniere delle Ebike con gomme fat

Dalla vendutissima Bad al monopattino di ultima generazione, le principali novità dell'azienda italiana specializzata nella produzione di bici elettriche

Per il quarto anno di fila, Bad Bike, giovane azienda italiana che produce biciclette elettriche, è presente ad Eicma, l’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo, dal 7 al 10 novembre nei padiglioni di Fiera Milano a Rho.

Bad Bike può vantarsi di essere stata una delle prime aziende italiane ad aver introdotto le gomme fat su un telaio pieghevole nel 2015. “Quando presentammo i nostri modelli in Germania a EuroBike, manifestazione di riferimento per le bici elettriche, i tedeschi si misero a ridere - racconta il communication manager di Bad Bike Giuseppe Papa -. Loro sono tra i migliori produttori di biciclette, anche di grande qualità, ma progettano in base alla loro visione: avendo le strade perfette, le loro bici montano gomme strette. Se la bici come noi pensiamo che sia è uno strumento di libertà, avere una gomma fat consente di affrontare qualsiasi tipo di terreno oltre ad aumentare notevolmente il confort di marcia".

Questa tipologia di biciclette, in effetti, permette a chi le utilizza di muoversi agevolmente sui fondi più disparati: "Una gomma fat consente di gonfiare il pneumatico da 0,8 a 1,5 bar. Tenendola a bassa pressione funziona come fosse un ammortizzatore, dunque su fondi sconnessi come pavé e sampietrini, dove con una bici con le gomme strette risente del terreno, questa gomma consente di avere un confort di livello superiore".

Bad Bike è un marchio di Ebike premium: "Le nostre sono city-bike, che coniugano l’utilizzo cittadino con un po’ di fuoristrada. La gamma comprende bici che partono dai 1200 euro, fino al top di gamma che costa 2400 euro. Il nostro best-seller è la Bad Bike, una bici che come tutte quelle della nostra linea si fregia di componentistica di alto livello (batterie Panasonic, freni a disco Auriga ndr). Esistono, infatti, tante bici concorrenti simili esteticamente, che hanno prezzi più bassi ma sono più scadenti".

Bad Bike ha portato a Milano anche la sua ultima, assoluta, novità: il monopattino MIG, che ha già conquistato tanti appassionati. Presentato in anteprima internazionale ad Eurobike MIG è un mezzo di trasporto con design moderno, telaio in magnesio con batteria estraibile, ruote più larghe rispetto ai modelli tradizionali e con pneumatici tubeless e una velocità massima di circa 30 km/h. MIG è il primo monopattino prodotto da Bad Bike. Due le versioni previste da 350 watt (MIG sport) e (MIG Power). Un mezzo pensato per tutti, giovani e adulti, studenti e lavoratori, che possono cimentarsi con uno strumento affascinante e innovativo, che in molti paesi europei è già un riferimento in fatto di trasporto cittadino.  

https://bad-bike.it/wp-content/uploads/2019/09/MIG-BADBIKE.jpg

Presente anche Evo Fat Polini, la prima bicicletta elettrica firmata Bad Bike che monta nel tubo centrale del telaio il motore Polini E-P3, completamente Made in Italy con caratteristiche di grande qualità. Nello stand Bad Bike è possibile ammirare anche la rinnovata Beach Vintage, e-bike regina della primavera-estate 2019 con un modello unico e innovativo nel suo genere: prima side e-bike al mondo, Beach Vintage richiama infatti i sidecar degli anni Quaranta.

EVO Polini black-2

Presenti i grandi classici di Bad Bike: Awy, Big Bad, Bat, Evo e Arrow Fat. Tutti i modelli di Bad Bike hanno fino a 7 anni di garanzia sul telaio e sono dotati di fari a Led azionabili dal manubrio, efficienti impianti frenanti a disco, parafanghi e fari a led con grande luminosità, e inoltre possono essere arricchiti con accessori utili per trasportare materiale o documenti, come portapacchi e borse laterali, borse al manubrio, sottosella e altro, tutto di produzione e a firma Bad Bike. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento