Domenica, 24 Gennaio 2021

L'e-Roadshow di Volkswagen 2018 riparte da Bari e Verona

L'evento dedicato a far conoscere la mobilità elettrica a un numero sempre maggiore di persone riparte con due appuntamenti in piazza

Dopo il successo di pubblico e i quasi 3.000 test drive a zero emissioni dell’edizione 2017, riparte l’e-Roadshow di Volkswagen, l’evento itinerante elettrico della casa tedesca che si prefigge di avvicinare il pubblico alla mobilità del futuro.

Il tour autunnale 2018 prevede due nuove tappe di rilievo: il 20-21 ottobre a Bari, in Piazza Prefettura , e il 17-18 novembre a Verona, in Piazza Bra , in occasione della Verona Marathon, di cui Volkswagen è title sponsor. Dieci e-Golf e due e-up! saranno a disposizione per i test drive, nei quali i visitatori saranno accompagnati da piloti e formatori professionisti, a disposizione per approfondire gli argomenti legati alla mobilità elettrica.

Per avvicinare sempre di più i Clienti all’esperienza di utilizzo delle auto a batterie e alla sostenibilità, Volkswagen continua a proporre l’e-PVV che permette di avere la e-up! a 199 Euro/mese e la e-Golf a 299 Euro/mese.

e-Roadshow: le novità di quest'anno

Quest’anno, la struttura che accompagna l’ e-Roadshow è completamente rinnovata nei contenuti e consentirà ai visitatori di sperimentare in modo interattivo i benefici della mobilità sostenibile. Con Carport, sarà possibile conoscere come si ricaricano le auto elettriche attraverso l’energia dei pannelli solari. L’area Volkswagen We è invece dedicata ai nuovi servizi digitali offerti dall’ecosistema Volkswagen che potranno essere esplorati tramite iPad messi a disposizione dei visitatori. Virtual Experience Car Finder è invece un sistema di realtà virtuale che, tramite un processo di domande elaborate d a un ’intelligenza artificiale,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'e-Roadshow di Volkswagen 2018 riparte da Bari e Verona

Today è in caricamento