Venerdì, 23 Aprile 2021
motori

Gomme invernali, occhio alle multe: ecco quando bisogna cambiarle

Il 15 aprile cessa l’obbligo di dotarsi di pneumatici invernali o di catene da neve, ma per la sostituzione è previsto un mese di tolleranza. Le cose da sapere

Immagine d'archivio

Il 15 aprile cessa l’obbligo di dotarsi di pneumatici invernali o di catene da neve da tenere a bordo dell’auto per circolare su alcune strade del nostro Paese. A partire da questa data, come riferisce l’Unione Nazionale Consumatori, è previsto un mese di tolleranza per fare la sostituzione con le gomme estive. Occorrerà dunque mettersi in regola entro il 15 maggio.

Gomme invernali in estate, a quanto ammonta la multa

I veicoli sui quali saranno ancora montati pneumatici non conformi a quelli indicati sulla carta di circolazione rischiano una sanzione che va dai 419 ai 1.682 euro, con il possibile ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di visita e prova presso la sede più vicina della Motorizzazione Civile.

Insomma, meglio passare dal gommista perché la multa è salata. Non tutti sanno che utilizzare le gomme invernali anche nei mesi estivi mette a serio rischio la nostra sicurezza (e ovviamente quella degli altri). Le gomme termiche risultano infatti più sensibili alle alte temperature: ciò significa dover fare i conti con tempi di frenata più lunghi, una ridotta precisione dello sterzo e una tenuta di strada inferiore.

Bollo auto, perché l'incubo potrebbe non finire mai

Quanto costa cambiare le gomme

Come spiega ancora l’Unione Nazionale Consumatori, se siete già in possesso dei pneumatici da cambiare, la spesa per il montaggio dovrebbe attestarsi sui 10 euro a gomma, dunque circa 40 euro (50 se i cerchi sono di lega). Alcuni gommisti offrono la possibilità di tenere nel loro deposito le gomme estive (o invernali): si tratta ovviamente di un servizio che ci costerà qualche euro in più, ma d’altra parte se non si possiede un garage potrebbe essere una soluzione obbligata. Ricordiamo che il ciclo vitale di una gomma dura mediamente sei anni, tuttavia, l'arco di tempo in cui il copertone si consuma può variare molto in base al proprio stile di guida e alle caratteristiche del veicolo.

Pneumatici, come capire quando bisogna cambiarli

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gomme invernali, occhio alle multe: ecco quando bisogna cambiarle

Today è in caricamento