rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Notizie

Venduta all’asta Bmw Z8 di Steve Jobs. All’interno spunta il suo telefono…

279 mila euro per una vera rarità, con sorpresa

Una z8 del valore di 150.000 euro. Una dei 5.073 esemplari, prodotta fra il 2000 e il 2003. Arrivato al prezzo di 279.000 euro: la vera rarità è che il modello sia uno dei pochi intestati a Steve Jobs, amante delle auto sportive. La Legislazione americana infatti permette anche di girare con auto nuove ma senza documenti intestati personalmente – che rimangono della concessionaria –, cosicché il genio della Apple, negli anni cambiò vettura anche ogni 20 giorni, possedendone solo pochissime: una di queste è la BMW z8, finita all’asta di RM Sotheby’s a New York.

Nella descrizione dell'auto, si può leggere come Jobs amasse le auto tedesche per la loro precisione alla guida ma anche per il loro design. Jobs amava le BMW come anche le Mercedes-Benz, in particolare la Classe SL. Quella volta venne influenzato da Larry Ellison, allora CEO di Oracle, nel prendere la z8, simbolo della modernità e della tecnologia automobilistica, capace di rispecchiare in tutto e per tutto lo stile Apple e gli aspetti filosofici di Jobs.

La BMW di Steve Jobs all'asta

Amore spider

L’acquistò il primo aprile del 2000, fece personalizzare la targa con il suo nome “Job z8” e la utilizzò per tre anni percorrendo ben 25.000 chilometri. La tenne fino al 2003 decidendo poi di venderla all'attuale proprietario che dopo averla ceduta ad un imprenditore della Bay Area se ne pentì dopo 18 mesi. Molti dicono che dietro quell’acquisto di Jobs, c’era l’amore per l’estro del designer Chris Bangle, che nel progetto puntava a prendere una M5 e rivestirla con un design di auto classica. Ne uscì fuori, forme, strumentazione analogica e un v8 con 400 cavalli pronto a far divertire il guidatore. Una curiosità? Da un sistema di bordo che Jobs fece montare a bordo è emerso che la Z8 ha toccato una punta massima di velocità di 186 Km/h. Chissà raggiunti dove, considerato che in California i limiti sono severissimi...

Acquisto con sorpresa

È scontato che l’acquisto all’asta della vettura sia stato fatto da un feticista di Apple. Che è stato ben premiato: bordo della vettura il nuovo acquirente ha trovato anche il suo Motorola personale, oggi dal valore ben superiore a quello dell’auto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venduta all’asta Bmw Z8 di Steve Jobs. All’interno spunta il suo telefono…

Today è in caricamento