Lunedì, 27 Settembre 2021
Motori

Nuova Renault Clio: con la quinta generazione aumentano qualità e tecnologia a bordo

Più moderna eatletica, la nuova Clio fa riprende il DNA che la caratterizza da circa 30 anni, sfruttandone i punti di forza

Con 15 milioni di unità vendute, Renault presenta Nuova Clio, la quinta generazione dell'iconico modello. Comparsa sul mercato nel 1990, Clio ha assunto il ruolo di best-seller del marchio transalpino nel mondo intero.

Tra le auto preferite dei francesi, dal 2013, Clio è leader del segmento B in Europa e anche in Italia si attesta da anni come l’auto straniera più venduta. Tra il 2012 e il 2018, ogni anno sono state vendute più unità rispetto all'anno precedente: una performance commerciale davvero eccezionale.

Renault Clio: la quinta generazione

La nuova generazione di Clio è ancora più moderna e atletica e attinge al DNA che l'ha portata al successo per quasi 30 anni, capitalizzando i punti di forza di ciascuna delle quattro precedenti generazioni per aprire un nuovo capitolo della sua saga, particolarmente atteso. Sul nuovo modello troviamo tecnologie dispiegate su modelli dei segmenti superiori, come Mégane o Espace, straordinari standard di abitabilità e comfort. Aumenta inoltre la qualità percepita anche grazie al design incisivo, che ha ispirato l'intera gamma Renault. Nuova Clio ribalta i codici estetici: il design esterno evolve verso una maggiore maturità, mentre il design interno è completamente rivisitato. Con linee più scolpite e un frontale più incisivo, Nuova Clio guadagna dinamismo e modernità, restando tuttavia sempre riconoscibile al primo sguardo, nonostante la presenza di componenti completamente rinnovati. All’interno, la rivoluzione è palese: l’abitacolo completamente ridisegnato si ispira ai segmenti superiori, sia in termini di qualità percepita che di tecnologie disponibili, destinate a facilitare l'utilizzo e la vita quotidiana di ogni utilizzatore. 

Renault Clio, il nuovo design esteriore

Anteriormente, il cofano si arricchisce di nervature per un effetto scolpito. La calandra si amplia, il paraurti anteriore è più deciso con una griglia molto espressiva che favorisce un buon raffreddamento del motore. In tema di dimensioni, Nuova Clio si accorcia di 14 millimetri (lunghezza 4048 mm, larghezza 1798 mm), ma cresce l’abitabilità. La carrozzeria è ribassata fino a 30 millimetri (altezza 1440 mm) per una maggiore aerodinamicità e sportività. Le ruote da 17 pollici (a seconda delle versioni) conferiscono al veicolo più dinamicità. I dettagli come la shark antenna, i gruppi ottici 100% led, il portellone a filo e la linea cromata intorno ai finestrini laterali contribuiscono a rendere più moderno lo stile esterno di Nuova Clio e a migliorarne la qualità percepita, proprio come negli interni.

Nuova Clio al centro dei piani di Renault

Per Renault, la nuova Clio ricoprirà un ruolo chiave nel piano strartegico «Drive the Future (2017-2022)» rispondendo ai tre capisaldi di un veicolo "elettrico", "connesso" e "autonomo". Nuova Clio sarà infatti la prima con motorizzazione ibrida E-Tech, basata su una tecnologia sviluppata da Renault. La connettività sarà massima grazie al nuovo sistema multimediale connesso sviluppato dall’Alleanza. Clio sarà inoltre tra i 15 modelli dotati di tecnologie di guida autonoma diventando pioniera nella democratizzazione dei dispositivi di assistenza che portano alla guida autonoma su una city car. Nuova Clio verrà offerta anche nelle versioni Renault Sport - R.S. LINE - e nel nuovo orientamento design della firma INITIALE PARIS.

Nuova Renault Clio: interni completamente rivoluzionati  

Per gli interni della nuova Clio sono stati impiegati materiali da alto di gamma con rivestimento soft per la plancia, i pannelli interni delle porte e il contorno della console centrale. Nessun dettaglio è lasciato al caso: l'abitacolo cambia paradigma in termini di qualità percepita. Più compatto per liberare spazio, il nuovissimo “Smart Cockpit” è orientato verso il conducente e incorpora numerose tecnologie. Il suo design a forma di onda accentua l'impressione di larghezza. Dotato dei più ampi schermi della categoria, adotta concetti di ergonomia decisamente moderni per un'esperienza di guida più immersiva.

21221432_2019_-_Nuova_Renault_CLIO-2

I display più grandi della categoria

Elemento chiave dello “Smart Cockpit”, è il display multimediale 9,3", il più grande mai realizzato da Renault che ingrandisce visivamente la plancia, conferendo grande modernità all'abitacolo e migliorando la leggibilità dello schermo grazie alla sua curvatura. Orientato verso il conducente, con il nuovo sistema connesso EASY LINK, offre in maniera semplificata tutte le prestazioni multimediali, di navigazione, di "infotainment" e le regolazioni MULTI-SENSE®. Per la prima volta, al posto dei tradizionali strumenti analogici sul cruscotto Nuova Clio integra un display digitale, una tecnologia direttamente derivata dai segmenti superiori. Questo schermo TFT misura da 7 a 10 pollici e permette di personalizzare l’esperienza di guida in modo molto intuitivo. La versione 10” integrerà la visualizzazione del navigatore GPS. Con i suoi due schermi da 9,3” e 10”, Nuova Clio propone i display più grandi della categoria.

Volante e sedili, comodi e di qualità

Anche il volante è più elegante e più sottile grazie all'installazione di un airbag più compatto rispetto al modello precedente. La forma affinata, inoltre, migliora la visibilità del cruscotto per il conducente. Dotato di una corona ergonomica più spessa, il volante di Nuova Clio è molto piacevole da impugnare. Con nuovi comandi più completi e retroilluminati, contribuisce a migliorare la qualità percepita grazie alla finitura in cromo satinato. I sedili di Nuova Clio provengono dai segmenti superiori e offrono un supporto migliore grazie alla seduta allungata e alla forma più avvolgente. Il rivestimento incavato della scocca semi-flessibile migliora significativamente lo spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori, e i nuovi poggiatesta a forma di virgola, più sottili, aumentano la visibilità posteriore. Alla stregua della plancia, anche i sedili beneficiano di una particolare cura nella scelta dei materiali, contribuendo così al miglioramento della qualità percepita dell'abitacolo. La facilità di accesso ai comandi favorisce inoltre l'ergonomia e la facilità d'utilizzo. 

Ampie possibilità di personalizzazione

Ad ognuno la propria “Nuova Clio”: le possibilità di personalizzazione includono, tra le altre cose, la console centrale, i pannelli ed i braccioli delle portiere. Sono disponibili numerosi ambienti interni, completati da un’animazione a colori della linea della bocchetta di ventilazione che si estende sulla lunghezza della plancia, per creare l’ambiente interno preferito. Infine, l'atmosfera luminosa propone una tavolozza di ben 8 tinte. 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Renault Clio: con la quinta generazione aumentano qualità e tecnologia a bordo

Today è in caricamento