Capodanno: come noleggiare gratis a Milano con il car sharing

Se guidi sicuro si può. Bmw regala minuti gratuiti di noleggio a bordo del servizio di car sharing Drive Now. Con una condotta perfetta al volante

Unire l’utile al dilettevole. In nome dell’ecologia. Si può sintetizzare così l’accordo tra Drive Now e Generali che partirà a Milano dal 1 gennaio 2019. Chiunque al volante del servizio di car sharing di Bmw potrà guadagnare minuti gratis per girare in città: con una guida sicura ed economica.

L’obiettivo? Promuovere uno stile di guida sicuro. In questo settore spesso i veicoli sono ridotti come catorci; ovviamente Drive Now conta così di aumentare i noleggi e la curiosità dei cittadini per il servizio; dal punto di vista di Generali si punta a dare il via ad una nuova era: la società oggi non pensa più solo a risarcire i danni ma soprattutto a prevenirli.

Foto-DriveNow-U1084244199IoD--2

Come viaggiare gratis

La condotta dell’automobilista a bordo di Drive Now sarà giudicata da un “Real time coaching”: una scatola nera in grado di valutare in tempo reale il comportamento di chi è al volante. Sarà premiato con minuti gratis di noleggio chi rispetta parametri come velocità, l’accelerazione, decelerazione, frenata, sterzata. La campagna messa in atto da Bmw e Generali è pronta ad elogiare non solo la sicurezza al volante ma anche gli automobilisti attenti all’ambiente: i minuti gratis dunque diventano pure un modo per promuovere il traffico di chi produce meno emissioni.

DriveNowMain-2

Quanto costa Drive Now

Chi, secondo il Coach, non avrà un comportamento alla guida intelligente continuerà ad a pagare le consone tariffe: da 31 a 34 centesimi al minuto, a seconda del modello prescelto. Il Real Time Coaching sarà installato su 500 veicoli (Bmw e Mini): per Generali è la prima installazione dell’ecosistema su un Car sharing.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento