Domenica, 28 Febbraio 2021

Ford: sulla nuova Focus debutta il Wrong Way Alert

Il dispositivo di sicurezza elaborato dagli ingegneri del team dell'Ovale Blu avvisa il guidatore quando questo imbocca involontariamente una strada contromano

Il numero di sistemi di assistenza alla guida (noti anche come ADAS) sulle automobili di nuova generazione è in costante crescita.

Una delle ultime novità di rilievo in tale ambito è proposta da Ford che ha lanciato il suo Wrong Way Alert, un nuovo dispositivo elettronico concepito per scongiurare il rischio di guidare involontariamente contromano, con particolare attenzione per quanto riguarda le autostrade. Il sistema fa il suo esordio in questi giorni sulla nuova Focus e momentaneamente è disponibile soltanto per le auto immatricolate in Austria, Germania e Svizzera.

Il funzionamento del Wrong Way Alert (WWA) è relativamente semplice: esso è un'evoluzione della tecnologia Traffic Sign Recognition. Esso consente al computer di bordo di riconoscere i cartelli stradali mediante un software che decodifica le immagini riprese da una telecamera posta sul parabrezza che scansiona ciò che vede davanti a sé.  Rilevato il pericolo il dispositivo segnala al conducente di fermarsi o invertire il senso di marcia, per mezzo di avvisi acustici e visivi.

''I conducenti più stanchi, confusi dalla segnaletica stradale non chiara, o che guidano in condizioni di maltempo - dichiara Jan Guesten, Development Engineer, Driver Assistance Technologies di Ford Europa - possono più facilmente imboccare la strada sbagliata, per accorgersi solo dopo di aver messo in pericolo se stessi e la vita di altre persone''. Il Wrong Way Alert nasce appunto per scongiurare questa evenienza, prevenendo in tal modo il verificarsi di terribili incidenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ford: sulla nuova Focus debutta il Wrong Way Alert

Today è in caricamento