Venerdì, 30 Luglio 2021
Sicurezza

Cellulare alla guida? Multa fino a 2.588 euro e ritiro della patente fino a sei mesi

Giro di vite per chi viene sorpreso a parlare al cellulare mentre è alla guida

Tempi duri per chi guida parlando al cellulare: la sanzione può arrivare fino a 2588 euro in caso di recidiva. Tra gli emendamenti approvati dalla commissione Trasporti della Camera, che ora passeranno all'esame della commissione Bilancio, vi è infatti quello che prevede multe raddoppiate per chi utilizza gli smartphone mentre è al volante.

In caso di recidiva è previsto il ritiro della patente fino a sei mesi. Nel dettaglio, per chi utilizza il cellulare alla guida la multa varierà da 322 a 1294 euro con sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi. Se lo stesso soggetto compie un'ulteriore violazione entro i due anni, la sanzione amministrativa raddoppia: da 644 a 2.588 euro, e la patente potrà essere sospesa da due a sei mesi.

Per evitare di dimenticare i neonati in auto, tra le novità introdotte dalla commissione Trasporti della Camera è stato aggiunto anche l’obbligo di dispositivi di allarme anti abbandono per i seggiolini dei bambini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellulare alla guida? Multa fino a 2.588 euro e ritiro della patente fino a sei mesi

Today è in caricamento