Škoda inaugura un nuovo laboratorio all'avanguardia per i crash test

La nuova struttura per i crash test è in grado di simulare qualsiasi tipo di incidente, soddisfacendo i requisiti del nuovo protocollo Euro NCAP e con un’attenzione particolare per le auto elettriche

La sicurezza è la priorità per ogni auto del Gruppo Volkswagen. Per questo Škoda ha attivato un nuovo centro per i crash test, che sfrutta le tecnologie più all'avanguardia. Il laboratorio si trova all'interno del Polygon Test Centre di Úhelnice, nei pressi del quartier generale di Mladá Boleslav, ed è progettato per riprodurre qualsiasi procedura di crash test, con una particolare attenzione per le auto elettriche, a cui è dedicata un'area specifica.

La struttura è organizzata per condurre test che riprendono le caratteristiche del nuovo protocollo Euro NCAP - European New Car Assessment Programme - operativo dall'inizio del 2020. I nuovi sistemi di illuminazione a LED e le telecamere di ultima generazione consentono di registrare immagini in alta definizione e di gestire l'energia in maniera efficiente. Nel nuovo centro potrà essere verificata la sicurezza passiva di tutte le nuove Škoda e degli altri veicoli del Gruppo Volkswagen.

Focus sui veicoli elettrici

"Il nostro nuovo crash lab ci permette di simulare i potenziali incidenti in maniera ancora più completa e realistica: è un requisito tecnico fondamentale per rendere le nostre auto ancora più sicure" spiega Christian Strube, Membro del Consiglio di Amministrazione Škoda con responsabilità per lo Sviluppo Tecnico.

Il centro è anche attrezzato per i crash test dei veicoli elettrici e la sua capacità operativa aumenterà gradualmente nei prossimi anni: un progetto, quindi, che vedrà Škoda assumere un ruolo ancora più centrale all'interno del Gruppo Volkswagen.

Test all'avanguardia

La nuova struttura è grande più del doppio rispetto alla precedente, e l’area dove si effettuano i crash test è lunga oltre 180 metri. Considerando che la domanda di test sui veicoli elettrici è in continua crescita, è stata allestita una zona dedicata, dotata degli strumenti idonei per gestirli.

Il cuore del laboratorio è composto da un sistema di guida elettrico in grado di accelerare due veicoli con massa totale massima di 3,5 tonnellate fino alla velocità di 65 km/h, oppure un solo veicolo (della stessa massa) fino a 120 km/h, per tutta la lunghezza del percorso.

Tutti i tipi di crash

Gli equipaggiamenti includono anche la modernissima slitta per il test "Flying Floor", che è in grado di accelerare l'auto a cui viene attaccata per effettuare il fondamentale crash test dell'impatto laterale con il palo. Ulteriori strumenti sono il simulatore statico di ribaltamento, le barriere per l'impatto frontale disassato - meglio noto come "Small overlap test" - , una barriera-veicolo per l'impatto posteriore e un'altra per quello tra auto e auto.

Tutti questi dispositivi sono conformi ai requisiti del nuovo protocollo Euro NCAP e coprono tutti i possibili tipi di test. Un muro dotato di sensori di carico misura le forze che si sprigionano nell'impatto, mentre in una zona separata c'è l'equipaggiamento necessario per mettere in sicurezza i veicoli elettrici, in caso di imprevisti con le batterie danneggiate durante un crash test. Tutti i dati sono registrati in modo digitale.

Controlli accurati

Nove manichini "adulti" e quattro "bambini" di vario tipo simulano i passeggeri nei veicoli sottoposti ai test. I manichini vengono posizionati in auto con l’aiuto di un dispositivo ottico, che utilizza la fotogrammetria statica per controllare la correttezza della seduta.

20 telecamere statiche e 30 telecamere ad alta velocità installate a bordo (tutte in HD) registrano i risultati dei crash test. Per ottenere un'immagine dalla qualità ottimale si utilizza un impianto di illuminazione a LED che produce 100.000 lux e consente al contempo un risparmio energetico del 40%, oltre a fornire un'elevata stabilità termica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento