Paura di guidare? Il consiglio degli esperti: "Meglio affrontarla che nasconderla"

La rete di autoscuole La Nuova Guida lancia un’iniziativa per superare le ansie legate all’utilizzo dell’automobile, e un opuscolo con consigli pratici per affrontare gli ostacoli più semplici prima che il problema diventi patologico

La Nuova Guida - network di autoscuole ispirato ai valori di legalità, professionalità e innovazione del Gruppo Sermetra – lancia una nuova iniziativa per affrontare e superare una delle tematiche più nascoste del mondo automobilistico: la paura di guidare.

Che sia per il maltempo, per il traffico caotico o perché si attraversa un viadotto, sono molteplici le occasioni nei quali guidatori più o meno esperti hanno provato paura o ansia alla guida. Un problema che, secondo una ricerca del Centro Studi e Documentazioni Direct Line, pare abbia coinvolto circa il 68% degli automobilisti almeno in un’occasione. Il tema sembra di minore intensità per chi inizia a guidare subito, appena compiuti i 18 anni, grazie ad una certa dose di “sana incoscienza” che, sapientemente gestita da istruttori qualificati e competenti, aiuta le persone a superare il naturale terrore per le molteplici operazioni da compiere per condurre un veicolo. Almeno finché il tutto non diventa naturale e automatico. Ecco quindi che, all’opposto, chi prende la patente tardi o chi, pur avendola presa subito per anni non ha guidato, sembra maggiormente predisposto a soffrire di ansie alla guida.

L’iniziativa de La Nuova Guida dal titolo “Paura di Guidare” serve proprio ad affrontare le più diffuse tra queste paure, analizzandole e fornendo consigli pratici per superarle. Il primo presupposto è però che questi stati di ansia o paura non siano di tipo patologico, legati a fobie o comunque capaci di causare attacchi di panico o tachicardie. In quel caso il consiglio è di rivolgersi ad uno specialista, che probabilmente aiuterà poi la persona a superare il tutto con l’aiuto di un bravo professionista della guida.

Si comincia con la paura di guidare nel traffico, si passa poi a quella dell’autostrada, a quella di guidare di notte, da soli o con il maltempo, per finire con la paura di guidare in galleria o sui viadotti, che è più frequente di quello che si pensi. Per ciascuna di queste situazioni l’opuscolo, con tanto di grafiche esplicative, de La Nuova Guida conduce in un percorso di riconoscimento dei sintomi e delle cause più frequenti di queste paure, arrivando poi ai consigli pratici per superarle.

“A volte si tratta solo di avere un compagno di viaggio - commenta Luca Andreoli, Amministratore Delegato del Gruppo Sermetra - altre di ricorrere a professionisti della guida che siano in grado di aiutarci a superare un blocco, ad ogni modo con questo ulteriore passo verso una guida sicura e consapevole si può star certi che anche in auto le paure è meglio affrontarle che nasconderle”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, assegno più leggero a gennaio: "Errore dell'Inps, che cosa fare"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 13 al 19 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Gf Vip, bacio tra Pago e Adriana Volpe. Il marito tuona: "Grande Bordello"

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

Torna su
Today è in caricamento