Sabato, 18 Settembre 2021
Sicurezza

Furti d'auto: Roma al primo posto, superate Napoli e Milano

Lo si evince dall'ultimo dossier presentato dalla Polizia Stradale: fenomeno in calo a livello nazionale ma non nella Capitale. A comandare sono bande di criminali specializzate nei furti d'auto

Consultando l'ultimo dossier della Polizia Stradale, presentato al vertice Euvid che ha radunato 27 forze di polizia europee, è possibile constatare come la geografia e le modalità dei furti d'auto siano radicalmente cambiate rispetto al passato.

Il primo dato di rilievo riguarda Roma: la Capitale, infatti, ha superato Napoli e Milano nella poco onorevole classifica delle vetture rubate. Il secondo dato riguarda invece le modalità di furto: dimenticate i dilettanti che spaccavano vetri o forzavano le portiere con un piede di porco. Oggi i nuovi ladri d'auto agiscono con sofisticati strumenti (jammer o rf sniffer ndr) in grado hackerare le centraline in pochissimo tempo e senza dare troppo nell'occhio.

Fenomeno in calo ma non nelle grandi città

Analizzando a fondo il dossier si scopre che nel 2017 c'è stato un calo del 6,25% dei furti rispetto all'anno precedente ma al tempo stesso sono diminuiti anche i ritrovamenti del 7,67%. Come detto in precedenza, per la prima volta Napoli (13,5% di furti) non guida la classifica per numero di vetture rubate. E' Roma a detenere il primato con il 16,64% di auto soffiate ai legittimi proprietari. Terza Milano con il 7,9%. Dati che cambiano a livello regionale: la Campania (19,7%) è al primo posto seguita dal Lazio (18%) e dalla Puglia (15,2%). Le Fiat sono il bersaglio preferito con una particolare predilezione per la Panda, seguono Lancia Y e Volkswagen Golf. 

Dal ladruncolo alle bande organizzate

Anche la figura del ladro d'auto non è rimasta immune al cambiamento: a rubare vetture - tendenzialmente - sono sempre meno cani sciolti: il fenomeno è ora in mano a vere e proprie bande criminali (provenienti perlopiù da Paesi dell'EstMoldavia, Ucraina, Polonia, Romania e Slovenia), composte da esperti di informatica con agganci in tutta Europa. Una volta rubata l'auto può andare incontro a due tipi di destini diversi: o viene smontata per rivenderne i pezzi di ricambio oppure viene reintrodotta sui mercati stranieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti d'auto: Roma al primo posto, superate Napoli e Milano

Today è in caricamento