Martedì, 2 Marzo 2021

Uno studio UNRAE rivela: in Italia oltre 1,5 milioni di auto Euro 0

Il Centro Studi e Statistiche UNRAE ha aggiornato la stima del parco circolante autovetture a fine anno 2017 e analizzato nel dettaglio il fenomeno delle radiazioni e delle importazioni nello stesso periodo

Il Centro Studi e Statistiche UNRAE ha aggiornato la stima del parco circolante autovetture a fine anno 2017 e analizzato nel dettaglio il fenomeno delle radiazioni e delle importazioni nello stesso periodo, a dati completi.

Secondo le ultime stime Unrae a fine 2017 nel nostro paese circolavano 37.160.000 autovetture, di cui 1,5 milioni di auto Euro 0 e quasi 7,6 milioni rispondenti alle Direttive ante Euro 3 immatricolate prima del 2001, quindi più di 17 anni fa. A questo ritmo ci metteremo 14 anni per sostituirle tutte.

Secondo l'ACI, l'anzianità media del parco circolante totale è giunta a sfiorare gli 11 anni. Nel 2017 le radiazioni di autovetture hanno visto un leggero incremento del 2,1% con 1.380.903 unità, quasi 28.000 in piùdi quelle registrate nell'intero 2016. A fronte di una riduzione di quelle più anziane, segno che resiste un discorso di natura economica alla sostituzione di tali vetture, sono cresciute le radiazioni di auto dall'Euro 3 in poi. In particolare, da segnalare la forte crescita delle radiazioni di auto Euro 6 (+67%), determinata - in particolare - dal volume delle esportazioni, per un tema di smaltimento dello stock di km0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno studio UNRAE rivela: in Italia oltre 1,5 milioni di auto Euro 0

Today è in caricamento