Trasportare il cane in macchina: cosa dice la legge e quali metodi scegliere

Le disposizioni del nuovo codice della strada in materia di trasporto di animali e i metodi più diffusi per viaggiare con i nostri amici a quattro zampe

A chiunque possieda un animale domestico, in particolare un cane, capita prima o poi di doverlo trasportare a bordo della propria auto. Si tratti di un breve tragitto cittadino o di un viaggio per andare in vacanza, quando ci si mette al volante con il proprio amico a quattro zampe, è bene conoscere cosa dice la legge a tal proposito e quali sono i metodi più sicuri.

L'articolo 169 del Nuovo Codice della Strada sul "Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore" stabilisce che “ […] È vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.” 

La legge stabilisce dunque che non è possibile trasportare il proprio cane lasciandolo libero nell'abitacolo del veicolo. Non va bene neanche se a tenerlo in braccio è l'occupante del sedile passeggero. L'animale domestico dev'esere tenuto nelle condizioni di non intralciare la guida e di non mettere in pericolo sé stesso e gli occupanti del veicolo. Per farlo i metodi più comuni sono i seguenti:

Il trasportino

Conosciuto anche come kennel, è un metodo efficace per trasportare animali di taglia medio-piccola. Trattandosi di una gabbia in plastica o metallo, se ben ancorato può proteggere il cane in caso di incidente o frenate improvvise. E' sempre bene far familiarizzare l'animale con il trasportino prima dell'utilizzo in modo tale che esso venga riconosciuto come un luogo in cui si sente al sicuro.

Gli 8 consigli per viaggiare con il proprio cane

La cintura di sicurezza per cani 

Un altro modo di trasportare il cane a bordo della propria auto è l'imbragatura che si attacca alla cintura di sicurezza a tre punti già presente sulla vettura. E' certamente uno dei metodi più sicuri per trasportare il proprio cane che se non correttamente assicurato, in caso di impatto può trasformarsi, anche a bassa velocità, in un potenziale pericolo per sé stesso e per i passeggeri.

Rete divisoria 

Alternativa comune ai metodi sopracitati è la rete divisoria da applicare nei sedili posteriori. In commercio si trovano diversi tipi di divisori, alcuni elastici e altri rigidi. E' possibile anche rendere permanente l'installazione della rete divisoria previa approvazione della motorizzazione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Mangiano e scappano senza pagare: ma la figuraccia di quattro amici è "epocale"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Stato di emergenza Covid, si va verso la proroga: ecco le conseguenze

  • Scende dall'aereo, è positivo al coronavirus: ora si cerca chi ha viaggiato con lui

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento