rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Tech

Coyote, il navigatore diventa social

Ecco come funziona il Nav+: migliora prestazioni e affidabilità per percorsi e tempi. Grazie anche agli automobilisti

NAV+ è più di un navigatore. L’evoluzione comprende un software più evoluto e nuove caratteristiche hardware, come ad esempio lo schermo da 5,5 pollici, la risoluzione Full HD da 1080×1920 pixel. Se il processore diventa da 1,45 GHz, la memoria RAM raddoppiata arrivando ad 1 GB. Cosa significa questo? Oggi Nav +, rispetto al passato è un apparecchio più veloce e fluido con una grafica chiara e facilmente interpretabile. Grazie alla connessione 4G inclusa nel dispositivo, inoltre, è anche possibile aggiornare le mappe via OTA o tramite wifi.

Sceglie il percorso migliore

La nuova cartografia è fornita da Here insieme al relativo motore di calcolo dell’itinerario. Grazie a questo sistema il NAV+ è in grado di monitorare il traffico, prevedendo anche i tempi di percorrenza, considerando tutte le variabili presenti sul percorso e scegliendo la migliore. 

Crea una community 

Il vero punto di forza del NAV+ oggi però la community di Coyote con cui è possibile segnalare, con un semplice tocco sul device autovelox, ostacoli sul percorso, imprevisti, incidenti e traffico. Grazie a questa funzione gli utenti sono parte attiva contribuendo a migliorare la qualità dei propri spostamenti. 

coyote-nav+-8a67c06746753e810baa2462e1daf007-2

“La prima cosa che faccio appena salito in macchina è accendere il Coyote e vedere in quanti siamo nella community”. Sono queste le parole di Jean Alesi ex pilota Ferrari, oggi testimonial del marchio. “Non voglio avere brutte sorprese lungo il percorso”. 
Secondo i dati forniti da Coyote, in Italia ogni giorno, i 5 milioni di utenti lanciano ben 13 allerte al secondo; questo fa in modo che il NAV+ sia aggiornato in tempo reale riguardo la situazione presente sulle strade. 

coyote-nav+-efafee4baefa6224f813805939807916-2

Dispone di funzioni extra: gratuite

Nel corso dell’anno, grazie ad un aggiornamento gratuito, il NAV+ implementerà funzioni extra quali l’allerta sonnolenza, la vigilanza predittiva basata sul comportamento del guidatore, il riconoscimento vocale e il sistema di ricerca del parcheggio. Prezzo totale: 349,99 €, al quale occorre aggiungere l’abbonamento ai servizi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coyote, il navigatore diventa social

Today è in caricamento