Sabato, 31 Luglio 2021
Tech

Ninebot Mini Pro, in città a due ruote senza emissioni

30 km di autonomia con meno di 2 ore di ricarica

Si chiama Ninebot Mini Pro ed è un vero e proprio concentrato di tecnologia, ideato per semplificare la mobilità urbana e costruito per garantire la massima facilità d’esercizio. Sviluppato da Ninebot e Segway, il Mini Pro è stato progettato per avere un facile controllo grazie a semplici movimenti del corpo: è il più piccolo veicolo autobilanciato con stabilizzazione giroscopica.

L’uso in città

Dopo i primi e normali momenti di adattamento, si è subito padroni del mezzo che si dimostra agile e facile da gestire anche per le persone meno dinamiche.Inclinando il peso in avanti si accelera; per perdere velocità, naturalmente, basta eseguire l’operazione opposta, spostando il peso all’indietro. Per svoltare è sufficiente toccare con le ginocchia, in base alla direzione, la barra centrale; il Ninebot curva in spazi molto stretti con la possibilità di eseguire 360° anche sul posto. 

Il comando da remoto

Scaricando l’applicazione dedicata, disponibile sia per IOS che per Android, sarà possibile visualizzare numerosi parametri del mezzo tra cui la velocità istantanea, la media, l’autonomia residua e i tempi necessari alla ricarica, tutto dal vostro cellulare. Forse non è particolarmente utile, ma è molto divertente, la possibilità di poter controllare il vostro Mini Pro da remoto, comandandone i movimenti direttamente dal vostro smartphone. Intelligente l’adozione delle luci sia all’anteriore che al posteriore con anche la segnalazione di rallentamento e di svolta; anche questa funzione è gestibile tramite app tramite cui potrete scegliere anche il colore delle luci e le modalità di accensione quando sono in funzione. 

Le prestazioni

L’autonomia di 30 km del Mini Pro lo rende ideale per gli spostamenti in città, senza sentire troppo l’ansia da ricarica, mentre Il peso ridotto di 12,7 kg consente un facile trasporto anche quando non lo si utilizza. Il nuovo prodotto Ninebot è in grado di sopportare un carico di 100 kg e raggiungere una velocità massima di 18 km/h, velocità raggiungibile solo dopo aver percorso il primo chilometro. Girando per le vie delle città dovrete però fare i conti con i tanti sguardi delle persone, incuriosite da questo due ruote forse troppo “avanti” rispetto l’idea di mobilità odierna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ninebot Mini Pro, in città a due ruote senza emissioni

Today è in caricamento