Giovedì, 25 Febbraio 2021

La nuova Volkswagen Touareg si parcheggia con lo smartphone

Il Park Assist Professional Plus con controllo da remoto permette di parcheggiare la Touareg in qualunque spazio disponibile

La nuova Volkswagen Touareg è in grado di entrare e uscire dai parcheggi in modo completamente autonomo. Grazie al nuovo Park Assist Professional Plus con controllo da remoto, per gestire l’intero processo è sufficiente uno smartphone.

Si tratta di un’innovazione particolarmente utile in ambienti dove gli spazi sono molto ristretti e le manovre necessarie tante e complicate, come per esempio nel caso di parcheggi multipiano di aeroporti, di centri commerciali o di interscambi. In tutte queste situazioni, il Park Assist Professional Plus con controllo da remoto prende in mano la situazione e parcheggia la Touareg in autonomia, senza stress né difficoltà.

Alla base del nuovo sistema c’è il noto Park Assist, già parte della dotazione opzionale della Touareg. Quest’ultimo permette il parcheggio semi-automatico: l’auto gestisce lo sterzo, mentre al guidatore è demandato il controllo dell’acceleratore e dei freni. L’evoluzione del Park Assist Professional Plus con controllo da remoto è costituita dal fatto che, per la prima volta, il sistema è in grado di controllare in modo interamente automatico anche il motore e i freni. Il nuovo dispositivo offre due modalità operative: nella prima, il guidatore attiva il procedimento restando al volante; nella seconda, il guidatore scende dalla Touareg e controlla le manovre di parcheggio utilizzando il proprio smartphone. In entrambi i casi, il SUV Volkswagen entra ed esce dallo spazio di parcheggio muovendosi in modo indipendente in avanti o in retromarcia. Inoltre, lo fa in qualunque tipo di parcheggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella prima modalità, senza il controllo da remoto, il guidatore rimane seduto al suo posto come al solito. Quando vuole trovare uno spazio, attiva la ricerca premendo il pulsante P sullo schermo del sistema d’infotainment. Non appena la Touareg rileva uno o più parcheggi adatti, li segnala sullo schermo.

A questo punto il guidatore seleziona lo spazio scelto, riceve conferma dall’auto e poi tiene premuto il pulsante P AUTO accanto alla leva del cambio sulla consolle centrale. La manovra di parcheggio si avvia grazie alle tecnologie della Touareg, che comprendono dodici sensori a ultrasuoni e le quattro telecamere del sistema Area View a 360°, situate su parabrezza, retrovisori esterni e portellone del bagagliaio.
La Volkswagen utilizza la “fusione tra sensori” per assicurare un rilevamento degli oggetti ottimale. Il SUV può quindi parcheggiare automaticamente anche all’interno di garage. La Touareg si ferma all’istante quando il pulsante P AUTO viene rilasciato.

Nella seconda modalità, il guidatore scende dall’auto prima dell’inizio della manovra. Attraverso l’applicazione VW Park Assist sul proprio smartphone, controllerà da remoto la Touareg. Anche in questo caso, prima viene attivata la ricerca premento il pulsante P sullo schermo dell’infotainment, l’auto propone i parcheggi rilevati e il guidatore sceglie uno spazio e l’opzione Park Assist con controllo da remoto sullo schermo.

A questo punto il guidatore scende dalla Touareg portando con sé le chiavi e attiva le manovre di parcheggio dall’app sullo smartphone. Per farlo, preme il pulsante virtuale P AUTO sullo schermo, identico a quello a bordo dell’auto, e dà così inizio alla procedura. Anche in questo caso, il pulsante deve essere costantemente premuto per ragioni di sicurezza. Il SUV Volkswagen effettua così tutte le manovre di parcheggio in maniera totalmente automatica.

Il Park Assist Professional Plus torna utile anche nel caso in cui il guidatore voglia che la Touareg parcheggiata esca in autonomia da uno spazio particolarmente angusto, senza doversi “spremere” per salire a bordo. Per attivare la guida automatica per uscire dal parcheggio è sufficiente attivare il motore tramite la app VW Park Assist premendo il pulsante virtuale START ENGINE STOP sullo schermo dello smartphone. A motore acceso, l’applicazione indica le manovre disponibili, come per esempio “Avanti a destra” o “Avanti a sinistra”. Il guidatore seleziona semplicemente la direzione e attiva il movimento premendo e tenendo premuto il pulsante virtuale P AUTO. La manovra di uscita dal parcheggio viene mostrata in tempo reale sullo smartphone. Nel caso delle versioni ibride plug-in Touareg eHYBRID e Touareg R, tutte le manovre sopra descritte avvengono nel silenzio totale e a zero emissioni locali grazie al motore elettrico.
La Touareg è la prima Volkswagen in grado di effettuare manovre automatiche senza la presenza a bordo del guidatore.

In Italia, il Park Assist Professional Plus con controllo da remoto è disponibile per gli allestimenti Atmosphere, Elegance e R della gamma Touareg al prezzo di listino di 1.600 Euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova Volkswagen Touareg si parcheggia con lo smartphone

Today è in caricamento