rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Tech

Smart mobility: Waze raggiunge i 600 partner mondiali

L'app di navigazione vede crescere sempre più il suo Connected Citizens Program basato sullo scambio bidirezionale di dati per migliorare la viabilità

Waze ha annunciato oggi che il suo Connected Citizens Program ha raggiunto ben 600 partner a livello globale. Lanciato nell'ottobre 2014 con in 10 città partner, il programma si è espanso includendo ad oggi istituzioni governative statali e nazionali, aziende di trasporto, amministrazioni locali, statali e nazionali, organizzazioni no profit, servizi di emergenza e primo soccorso di tutto il mondo.

Progettato come uno scambio di dati bidirezionale gratuito, il Connected Citizens Program consente ai partner di utilizzare le informazioni condivise in tempo reale dagli automobilisti per migliorare la viabilità e prendere decisioni ottimali di pianificazione stradale. I nuovi partner che nell'ultimo anno sono entrati a far parte del programma promosso da Waze includono la città di New Orleans, la Metropolitan Transportation Authority (MTA), Bridges and Tunnels (New York), Philips Arena (Atlanta), Prefeitura de Sao Paulo (Brasile), The Alan Turing Institute (Regno Unito), Bank Negara de Malaysia (Malesia) e molti altri.

"Da quando, quasi un anno fa, siamo entrati a far parte del Connected Citizens Program di Waze, abbiamo intuito subito l'impatto positivo che questo scambio bidirezionale di dati avrebbe avuto sia sulla nostra attività sia sulla comunità degli utenti. E così infatti è stato. Utilizzare la tecnologia per aiutare concretamente gli Enti come il nostro ad agire ancora più tempestivamente per aiutare le persone durante i momenti di emergenza è sicuramente un passo importante per tutta la nostra società; e ciò ci rende orgogliosi di far parte di questo programma globale per un mondo sempre più partecipato" afferma Alberto Zoli, Direttore Generale di AREU - Azienda Regionale Emergenza Urgenza, uno dei partner italiani del programma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smart mobility: Waze raggiunge i 600 partner mondiali

Today è in caricamento