Domenica, 26 Settembre 2021
Lavoro

Alimenti: in un anno sul web 64 mln utenti globali conversano su Dop e Igp

Rapporto Ismea-Qualivita, prodotti tipici ambasciatori del gusto italiano


Roma, 13 dic. (Labitalia) - L'Italia e l'Italian Life Style veicolati attraverso le eccellenze Food e Wine Made in Italy. È quanto emerge dalla fotografia delle conversazioni e del sentiment online realizzata per la prima volta sui 50 prodotti Food e 50 Wine Dop Igp con il maggior numero di follower. L'analisi, diffusa da Ismea e Qualivita alla presentazione del rapporto 2018 evidenzia infatti l'elevato numero di consumatori che veicolano tramite i canali social, principalmente Instagram per il forte potere iconico, contenuti e fotografie corredate da hashtag delle nostre eccellenze produttive. Per la prima volta sono stati analizzati i Big Data delle conversazioni digitali sulle IG italiane dai quali risulta che 64 milioni di utenti globali sono stati ingaggiati in un anno. Ingredienti di ricette o di piatti consumati al ristorante, bicchieri di vino fotografati con lo sfondo del paesaggio italiano: i prodotti Dop e Igp diventano "ambasciatori del gusto italiano" e diffondono una cultura e un linguaggio legati alla vera qualità del patrimonio enogastronomico del Paese nel mondo.


Molte conversazioni avvengono infatti all'estero, soprattutto negli Usa. E si registra una forte crescita dell'utilizzo dei canali web e social negli ultimi due anni. Ad oggi infatti, sugli 822 prodotti Food e Wine IG sono 501 quelli con un sito ufficiale (nel 2016 erano 412, per una crescita del +22%), mentre 420 hanno almeno un profilo social (contro i 268 del 2016, per un +60%). Tra i social appare evidente la crescita di Instagram che si rivela uno dei canali principali per le conversazioni online sul tema Food&Wine.


Sono 2,4 milioni le menzioni complessive nell'ultimo anno riferite alle prime 100 IG dei settori Food e Wine, generate da oltre 1 milione di autori per un ingaggio totale di quasi 64 milioni di utenti web. Oltre all'Italia i Paesi che emergono sono soprattutto Usa, Regno Unito, Germania, Brasile e Canada. Parmigiano Reggiano Dop, Prosciutto di Parma Dop e Grana Padano Dop per il Food e Prosecco Dop, Chianti Dop e Barolo Dop per il Wine i prodotti con più menzioni sul web. Il monitoraggio delle conversazioni online è avvenuto rilevando il numero di menzioni (volte in cui una singola parola o frase viene menzionata su diverse fonti online), gli autori unici (utenti che hanno attivato e condiviso le conversazioni), l'engagement (che indica quanto interesse ottiene un post relativo ad una specifica parola chiave.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimenti: in un anno sul web 64 mln utenti globali conversano su Dop e Igp

Today è in caricamento